FDI MAGLIANO TOSCANA.JPGFederica Simoni: “Ottimo lavoro svolto dal nostro vicesindaco e assessore al Bilancio, tante le iniziative a favore di famiglie, imprese e associazioni”.

Magliano in Toscana: Giovedì sera, - dice Federica Simoni coordinatore del circolo di Fratelli d’Italia il Maglio – si è svolto il consiglio comunale di Magliano in Toscana nel quale è stato approvato il rendiconto consuntivo 2019 e allo stesso tempo sono state adottate importanti misure a favore e sostegno del tessuto cittadino, sia imprenditoriale sia relativo alle famiglie”.

“Il nostro assessore al Bilancio, Mirella Pastorelli – commenta Simoni - che in questi ultimi mesi ha veramente lavorato in modo certosino, analizzando ogni piega di bilancio, è riuscita a far quadrare i conti dell’Ente e a trovare anche importanti risorse per investimenti da poter utilizzare tra l’altro anche immediatamente, e liberi da vincoli vari”.

“Importante, - prosegue l’esponente di Fratelli d’Italia -  oltre che l’abbattimento dell’aliquota Imu, specie nei confronti degli agricoltori, della Tari, la quale tariffa è non è stata aumentata rispetto a quella pagata nell’anno precedente, confermando pertanto le tariffe 2019, o la Tosap con l'esenzione fino a tutto 31 ottobre con il raddoppio gratuito del suolo pubblico”.

“Anche per le famiglie e lavoratori dipendenti e pensionati sono stati fatti interventi importanti, - spiega la coordinatrice di FDI Magliano – tra quali l’innalzamento della soglia d’esenzione dell'addizionale Irpef, che è stata portata dagli attuali 7.500 euro a 15.000 euro. Queste, ma anche altre agevolazioni sono state adottate dalla giunta maglianese”.

“Quindi, - conclude Federica Simoni – è senza dubbio un ottimo lavoro, quello fatto dalla nostra vicesindaco Pastorelli assieme alla giunta e sindaco Cinelli, a favore di tutta la comunità maglianese”