Stampa

follonica rifondazione comunista anifestazione stazione (2).jpgGrosseto: "Da qualche giorno, - scrive Rifondazione comunista - si erano perse le tracce delle polemiche sterili del consigliere comunale grossetano di casapound. Era dal lontano 25 aprile, dalla fantasiosa manifestazione dell'ANPI al parco della rimembranza che non ne sentivamo".

"Argomento del contendere, - proseguono da Rifondazione - i test sierologici gratuiti ai migranti. Un privilegio secondo il consigliere, provvedimento utile e di buon senso semplicemente".

"Il test se lo richiedesse verrebbe fatto anche al consigliere e altrettanto gratuitamente basta informarsi, nessun privilegio quindi ma semplicemente una misura a difesa della salute pubblica e perciò anche a difesa della salute del consigliere.

Quella che sembrerebbe una conclusione ovvia e scontata sull'utilità del provvedimento viene trasformata maldestramente in una delle solite sparate al fine di alimentare polemiche e fare parlare di sé , d'altronde non avendo argomenti seri e concreti per mettersi in luce altro non resta altro che sconfinare nel ridicolo", conclude la nota di Rifondazione comunista.

Categoria: POLITICA
Visite: 310

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information