Stampa

giuntini massa.jpg“Entro novembre porteremo il nostro progetto in Consiglio Comunale”.

Massa Marittima: “E' necessario un progetto di rilancio dell'Ospedale, ma voglio ricordare che ad oggi rappresenta un'eccellenza nell'ambito dell'Asl Sud-Est, non lo abbiamo detto noi ma lo ha certificato la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa”.

Sono queste le parole del sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini in risposta alle polemiche provenienti da più parti politiche sulla sanità e il futuro dell'ospedale di Massa Marittima. “Bisogna lavorare per mantenere e migliorare questo standard già elevato – aggiunge – per questo sono necessari nuovi interventi strutturali e la riorganizzazione dei servizi sanitari. Alcune di queste azioni fanno già parte nel patto territoriale siglato con l'Asl, altre sono in via di valutazione.

ospedale massa marittima.JPGIntanto stanno rispettando la tabella di marcia i lavori in corso per i nuovi ambulatori e spero che quanto prima si metta mano alla sala di aspetto della TAC. Oltre a questo è necessario realizzare in tempi brevi l'Ospedale di Comunità e adeguare il Pronto Soccorso. Un altro impegno importante è quello di creare una maggiore sinergia tra la nostra chirurgia e quella dell'ospedale di Grosseto e potenziare ortopedia.

In più – prosegue il primo cittadino – dobbiamo accelerare le procedure per sostituire il personale mancante. Ma il problema dei medici che a vario titolo se ne vanno non riguarda solo Massa Marittima ma tutti gli ospedali in particolare quelli più decentrati.

Una situazione che si è aggravata con “Quota 100”, in pochi mesi molti operatori sanitari sono andati in pensione e sostituirli non sarà questione di poco tempo. Per quanto riguarda la richiesta delle opposizioni per un consiglio comunale aperto su questo tema – ha concluso Giuntini – voglio rassicurare le minoranze: entro novembre avremo un progetto sull'ospedale che porteremo proprio in Consiglio Comunale. Quello è il luogo deputato per confrontarci su questi temi e non certo la tv o i social media”.

 

 

 

Categoria: POLITICA
Visite: 313

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information