Stampa

circolo FDI Follonica.jpgFollonica: “I voti contestati nella sezione 17 dal nostro rappresentante di lista Edoardo Esposito sono stati assegnati al candidato sindaco Massimo Di Giacinto, e con questi presupposti quasi sicuramente il centrodestra andrà a ballottaggio nel maggio 2020.

Siamo orgogliosi di essere stati la forza politica decisiva per il ballottaggio che ha saputo portare in tutte le sezioni un proprio rappresentante di lista, i quali non lasciando mai il seggio durante le operazioni di voto, sono riusciti non solo a tutelare l'elettorato ma anche a contestare le decisioni di altri, che alla fine risultavano sbagliate.

Come Fratelli d'Italia rinnoviamo con forza l'appoggio a Massimo Di Giacinto, la stessa forza che ci ha impegnato durante il primo turno organizzando cene, dibattiti e portando nel Golfo i nostri leader nazionali.

L'obiettivo di questi mesi, per la coalizione, deve essere chiaro e categorico. Dobbiamo riuscire a far capire a quei cittadini che alle elezioni europee,  con un 47%, avevano votato i tre partiti di centrodestra, come il progetto della coalizione alle amministrative sia valido e volto al bene della città nel breve e nel lungo periodo.

Iniziare questa nuova campagna elettorale mirando a recuperare quei mille voti persi fra Europee e Comunali, non può che essere un ottimo inizio per tutti noi. Perché vuol dire andare a rinsaldare il rapporto con i cittadini che ci hanno votato alle europee e ai quali non siamo però, nel contempo, riusciti a far capire il progetto del centrodestra alle amministrative. Rinvigorendo la base degli elettori, creando solide fondamenta nel nostro elettorato poniamo il primo passo verso il convincimento degli elettori delle altre forze politiche che erano nostre competitor al primo turno.

Non sarà facile far credere elettori di sinistra nel nostro progetto per Follonica, ma sarà l'unica strada percorribile per vincere il ballottaggio.

Una sfida dura, ma a Fratelli d'Italia le sfide difficili sono sempre piaciute e le abbiamo sempre combattute con onore, ed i risultati del 26 maggio ne sono palesi testimoni. Dal post elezioni ci siamo sempre posti l'obbiettivo di vedere un centrodestra vittorioso e combattivo, a dimostrazione di ciò avevamo per primi preso posizioni differenti dagli altri partiti, ma il centrodestra oggi ha bisogno di noi, e non possiamo che concederci ancor di più anima e cuore per una campagna elettorale che porti Massimo alla vittoria. Quella passione che ci ha portato ad essere l'unico partito a crescere tra europee e comunali.

Quindi barra dritta insieme e compatti, per il bene di Follonica. Perché dalle delusioni del passato si può scappare o imparare, e noi siamo pronti a non scappare a questo nuovo confronto, ma a serrare le fila attorno a Massimo Di Giacinto”.

Categoria: POLITICA
Visite: 413

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information