FDI Follonica.jpgRossi e Ottaviani, FDI: “Il nostro partito continua a crescere in tutta la provincia”.

Si è costituito alcuni giorni fa, durante una riunione degli iscritti tenuta nella cittadina del Golfo, il circolo di Fratelli d’Italia-Follonica. Il nuovo coordinatore è Agostino Ottaviani, figura storica della destra follonichese, che sarà affiancato dai due vice, l’avvocato Alessandra Mastri Flamini e l’ex portavoce del movimento giovanile del partito della Meloni, Giacomo Mugnaini.

“Aver costituito, - dice il neo coordinatore Agostino Ottaviani – nella nostra città un circolo di FDI, è un passo molto significativo e importante per tutto il panorama politico cittadino. Se poi si pensa che gli iscritti al circolo sono oltre 100, e per lo più costituiti da una buona fetta di giovani, la soddisfazione è ancora più ampia”.

follonica fdi.jpg“Segno, - continua Ottaviani – che in questi ultimi anni abbiamo lavorato bene e soprattutto siamo riusciti a far passare la nostra idea per una città migliore. Assieme a me lavoreranno i due vice, la Mastri Flamini e Mugnaini, e il direttivo che è composto da Lorena Ceccarelli, Santa Caronia, Loredana Polizzi e Rita Rosolacci”.

Per il nostro partito, - gli fa eco il portavoce provinciale, Fabrizio Rossi, - aver gettato le basi anche a Follonica è un molto passo importante. Siamo un partito in forte crescita sia a livello nazionale, sia a livello locale. I dati sono sotto gli occhi di tutti”.

“Follonica, - conclude Fabrizio Rossi – è il primo dei tantissimi circoli che verranno istituiti nei vari comuni della nostra provincia. Un forte segnale che Fratelli d’Italia è presente in tantissime realtà, e che i valori della destra sociale continuano a essere coltivati e portati avanti da uomini e donne validi”.

Il neo circolo di Follonica, in vista di un lungo percorso che dovrà portare i cittadini follonichesi alle prossime elezioni amministrative del 2024, ha poi creato una sorta di ‘commissioni ombra’ sulla falsariga di quelle comunali, con l’intento di elaborare proposte autonome rispetto all’amministrazione Benini, coinvolgendo cittadini, professionisti, commerciati, imprenditori e studenti, che poi sono il vero motore della città.

Queste le commissioni di lavoro e i responsabili.

Affari generali, istituzionali, lavori pubblici, bilancio: Giacomo Mugnaini, Iacopo Ricceri, Maurizio Baldi, Alessandra Mastri Flamini.

Cultura, sport, eventi, sociale, caccia, mare, pubblica istruzione: Iacopo Ricceri, Santa Caronia, Mario Laino, Lorena Ceccarelli.

Attività produttive, Turismo, polizia municipale, pari opportunità: Loredana Polizzi, Rita Rosolacci, Stefano Tosi, Mario Laino.

Urbanistica, ambiente, politiche energetiche: Giacomo Mugnaini, Piero Rosi.