Stampa

Arcidosso: Si è insediato il consiglio comunale della cittadina amiatina, e ‘Rinasci Arcidosso!’, che con la capogruppo Guendalina Amati e il consigliere Gabriele Garosi siedono sui banchi dell’opposizione, si sono presentati al consiglio e alla maggioranza, facendo capire che la loro sarà un’opposizione ferma, seria, ma soprattutto costruttiva, per il bene di tutti i cittadini di Arcidosso.

“Sono felice e soprattutto fiera, - dice Guendalina Amati, nel suo intervento - di far parte di questo consiglio comunale rappresentando come capogruppo, “Rinasci Arcidosso!”

“Il nostro gruppo politico, - continua la capogruppo - rappresentato oltre che dalla sottoscritta, anche dal consigliere Gabriele Garosi, si era formato solamente lo scorso 20 aprile, cioè a 36 giorni dalle elezioni amministrative, e ha ottenuto un risultato strepitoso, riuscendo a portare in consiglio comunale ben due rappresentanti”.

“Da oggi parte il nostro cammino istituzionale, - commenta Amati - e pur rimanendo fedeli alle nostre idee e ai nostri ideali, dai banchi della minoranza, ci batteremo per il benessere dei nostri cittadini e per la ripresa di tutta la comunità arcidossina, pronti ad ascoltare e portare le istanze di tutti coloro che si rivolgeranno a noi in consiglio comunale, utilizzando  quegli strumenti che saranno a nostra disposizione per far sentire la voce di tutti”.

“Essere consiglieri di minoranza, -  afferma la capogruppo di Rinasci Arcidosso! - significa illuminare ciò che potrebbe rimanere in un cono d’ombra, e stimolare l’amministrazione del sindaco Marini a fare sempre di più e soprattutto meglio, pronti a far giungere a chi amministra, sia le critiche, ma perché no, anche plausi se l’amministrazione opera bene. Essere minoranza significa opporsi se c’è motivo di farlo, ma vuol dire anche lavorare al fianco dell’amministrazione se ci sono i presupposti”.

 “Presupposti, - continua Amati – che però dovranno essere creati e cercati da ambo le parti, e pur sempre rispettando la diversità delle proprie vedute. A volte è proprio guardando e affrontando le problematiche da punti di vista diversi e difformi, che può nascere qualcosa d’innovativo e anche migliore”.

 “Ovviamente ciò non significa che non giungeranno da parte nostra critiche, provocazioni o punzecchiature, ma tutto ciò sarà sempre nel perimetro di attacchi puramente politici e mai personali, volti solo ed esclusivamente a incalzare chi detiene la maggioranza e governa Arcidosso, con il fine di ottenere il meglio che la nostra cittadina merita. Spero vivamente che questi anni siano proficui e forieri di un futuro luminoso e ricco”, così termina Guendalina Amati, capogruppo Rinasci Aricidosso!

Categoria: POLITICA
Visite: 510

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information