provincia 2.JPGGrosseto: “Spiace leggere le dichiarazioni di un sindaco, - commenta il consigliere provinciale Marco Biagioni - peraltro di area centrodestra, che preferisce cimentarsi in una protesta mediatica contro la Provincia quando gli sarebbe bastato alzare il telefono o addirittura solo mandare un messaggio whatsapp al Presidente”.

“Desidero adesso informare Diego Cinelli, - prosegue Biagioni - che le operazioni di sfalcio dell’erba hanno un calendario prestabilito, che può subire modifiche in base al meteo ma non certo a causa di eventi sportivi o di spettacolo sul territorio.

Tanto è vero che proprio nel giorno in cui Cinelli usciva sui giornali, l’erba della Sp 94 che attraversa il territorio di Magliano veniva tagliata.

marco biagioni.jpgE non certo per immediata attivazione del servizio ma soltanto perché la manutenzione era in programma da tempo”.

“La Provincia di Grosseto, pur nella penuria di mezzi e di risorse derivanti dalla pericolosa amputazione operata da una riforma maldestra, ha dedicato sforzi sovrumani per ma mantenere in esercizio e in sicurezza una delle rete viarie che con i suoi 1830 chilometri è la più estesa di sempre.

Peccato che Cinelli, che siede anche nell’assemblea dei sindaci, preferisca fare battute facili piuttosto che utilizzare un Ente per cui si era addirittura candidato”, così termina la nota di Marco Biagioni, consigliere provinciale con delega