Follonica: Le associazioni di volontariato sono il motore della ns società e trainano per le istituzioni nella quotidianità. Le associazioni di Follonica, fondamentali per il tessuto sociale, devono essere tenute in considerazione tutto l’anno e non solo vicino alla campagna elettorale.

"In questi giorni sono state fatte promesse ad una associazione di volontariato - spiega Emanuele Moretti, candidato della lista civica Andrea Benini -.

Nello specifico, in maniera quasi rocambolesca, promesse di supporto di tutti i tipi, come se tali problemi fossero giunti solo ora in due mesi a ridosso delle elezioni, da qualcuno che prima neppure sapeva dove era la sede di tale associazione! Noi vogliamo offrire alle associazioni di volontariato un unico interlocutore che sia di supporto e che crei le condizioni per una maggiore conoscenza reciproca, e per la possibilità di co-progettare nell'interesse della comunitá, in funzione delle attività che esse svolgono sul territorio e a secondo dell'ambito di appartenenza, che possa ridurre i tempi burocratici e favorire un canale comunicativo con tutte le altre".

"Questa figura dovrà supportare tutte le associazioni garantendo un canale diretto con il Comune e con le istituzioni, della città e al di fuori, a più livelli, intervenendo là dove ci sia la necessità, facendo leva se necessario anche sulla regione per intercettare fondi o convenzioni idonee a supportare le esigenze dei progetti delle varie associazioni, considerandole tutte allo stesso pari e fare in modo che anche quelle che attualmente orbitano al di fuori del Forum del volontariato possano integrarsi concretamente ed essere così all’interno della società follonichese ed operare secondo le loro competenze. Attualmente l’amministrazione supporta con varie convenzioni l’operato delle associazioni e sarà nostra obiettivo - conclude Moretti - fare in modo che il rapporto diventi ancora più saldo ed efficiente senza promesse da campagna elettorale".