capalbio.JPG"Dispiace che Lanzillo, persona che tutti stimiamo, abbia declinato la proposta di confronto”.

Capalbio: “Il dottor Lanzillo ha ufficialmente dichiarato che non parteciperà al confronto. Mi dispiace perché è una persona che tutti stimiamo e sarebbe stato interessante potersi confrontare sulle idee”.

Commenta così Settimio Bianciardi, candidato sindaco della lista civica “Adesso per Capalbio” la scelta di Valerio Lanzillo, suo avversario nelle prossime elezioni comunali, di declinare definitivamente la possibilità del confronto pubblico proposto da CapalbioLibri.

“Un confronto pubblico è l'unico modo per permettere ai cittadini di poter scegliere basandosi sui fatti”, ha aggiunto Bianciardi. “Io sono sempre a disposizione e rinnovo l'invito all'altro candidato sindaco, Marco Donati, a poterci confrontare in un dibattito pubblico in piazza, nello stesso momento che avevamo individuato: il 17 maggio alle ore 18”.