parco rimebranza grosseto.JPGGrosseto: “Un giorno per non dimenticare la storia, - così commenta Fabrizio Rossi, portavoce provinciale Fratelli d’Italia – la giornata del ricordo delle Foibe Istriane, dove tantissimi italiani Dalmato-Giuliani furono trucidati più di mezzo secolo fa, dai partigiani del maresciallo Tito”.

“Finalmente anche i nostri compatrioti, – dice Fabrizio Rossi – uccisi in modo barbaro e senza alcun ritegno da parte dei partigiani, con il massimo disprezzo della dignità umana e gettati, spesso ancora vivi nelle Foibe, i pozzi profondi delle montagne giuliane, saranno ricordati e commemorati domenica 10 febbraio alle 12.00. Questo deve essere un momento di profonda riflessione. Deporremo una corona di fiori davanti al monumento del Milite Ignoto, nel Parco della Rimembranza sulle Mura Medicee, per ricordare e rendere omaggio a tutti i cittadini e cittadine italiane, morti in quel modo orribile dentro le fosse istriane”.