Stampa

sandro marrini.jpgIl coordinatore provinciale Sandro Marrini: “Due anni decisivi”

Grosseto: Era l'estate 2015 quando sono diventato coordinatore provinciale di Forza Italia. Una sfida, così accolsi questo impegno. Non potevo sapere che dentro quell'impegno ci sarebbero state tante battaglie da combattere e tante, anzi tantissime, soddisfazioni. Le ultime – in ordine di tempo – sono arrivate nel corso dell'ultimo fine settimana: Roberto Berardi e Elisabetta Ripani sono diventati rispettivamente senatore e deputato.

Rappresenteranno Forza Italia in Parlamento in un periodo molto particolare per il nostro Paese. Accanto a loro anche Stefano Mugnai, il nostro coordinatore regionale, eletto nell'altro collegio e da sempre vicino alla Maremma. Insomma tre figure di fondamentale importanza, con competenze e percorsi diversi, ma con la nostra bandiera nel cuore. E le emozioni del weekend sono state tante: la Toscana rossa è diventata azzurra, idem la provincia. Segno che il lavoro che il centrodestra ha fatto in questi anni è stato importante.

La mia Follonica per la prima volta chiede di cambiare e mette da parte il Pd, quel Pd che ha distrutto e preso in giro la Maremma e allontanato le persone dalla politica. E non ci sono differenze: da Scarlino a Castiglione della Pescaia, fino a Capalbio. A distanza di poco più di due anni la sfida diventa un'altra ed è tutta del centrodestra. Stare uniti per fare bene, sulla scia dell'esempio di Grosseto e Orbetello. Questo per arrivare alle prossime Amministrative e vincere, dando anche a livello locale la giusta risposta alle esigenze del territorio. Per questo stiamo già lavorando con l'entusiasmo che ci distingue dal grigiore del centrosinistra. Ringrazio la mia squadra che ha reso questo sogno possibile. I gruppi locali, il gruppo provinciale, Elisabetta Ripani e Roberto Berardi e il nostro coordinatore regionale Stefano Mugnai, che tanto si è impegnato per far crescere Grosseto e la provincia.

Sandro Marrini - coordinatore provinciale - Forza Italia Grosseto

 

Categoria: POLITICA
Visite: 422

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information