Stampa

L'ex capitano tra i pochi sconfitti del M5S.

Firenze: Una vittoria del Codacons e dei cittadini, che non si sono lasciati ingannare da finte etichette e si sono basati sui fatti reali per giudicare – e bocciare – alle ultime elezioni alcuni candidati “noti”. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando la sconfitta in Toscana di Gregorio De Falco (M5S).

 

Per quanto riguarda De Falco, non si può non notare che colui che è stato disegnato come un eroe nazionale, e che sulla vicenda Costa Concordia ha costruito la sua immagine di capitano coraggioso. Ora De Falco diventerà membro del Parlamento, e la nostra unica speranza è che da Senatore faccia meglio di quanto fatto da Capitano durante la notte del naufragio della Costa Concordia, lavorando da parlamentare per migliorare la sicurezza nei mari italiani, aumentare i controlli su traghetti e navi da crociera ed evitare che si verifichino altre tragedie come quella del Giglio – conclude il Codacons. 
 

Categoria: POLITICA
Visite: 505

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information