Scuolabus (2).jpgDichiarazione della Segreteria Comunale della Sezione di Follonica del PCI

Follonica: Il Comune di Follonica, da vari anni esternalizza i servizi scuola bus. La nuova azienda che si è aggiudicata l'appalto ha iniziati da settembre il servizio. In pochi mesi, pur avendo acquistato dei pulmini, si è dimenticata di pagare gli stipendi ai lavoratori.

Da due mesi i lavoratori non percepiscono lo stipendio e cosa ancora più importante, per non dire drammatica, i contratti sono iniziati con il 14 settembre e terminano con l'inizio delle pausa natalizia della scuola. Senza certezza per la ripresa dell'attività scolastica da gennaio.

I lavoratori, hanno provato ad interessare il comune, gli assessori, ma, evidentemente sono troppo impegnati nella preparazione del Natale per pensare a loro. Ancora una volta abbiamo la dimostrazione di quanto questa amministrazione a guida PD, sia lontana dai bisogni dei lavoratori e dei cittadini.
Ancora una volta si dimostra quanto sia assurdo esternalizzare servizi che dovrebbero essere pubblici perché i risultati sono poi disagi una volta per i cittadini e l’altra per chi lavora. Ogni esternalizzazione costa in più il 20% alle amministrazioni comunali e rischia di mettere in grande difficoltà i dipendenti che non sono garantiti.

Chiediamo al Sindaco Benini di intervenire subito verso l'azienda che ha vinto l'appalto sia per garantire l’immediato versamento degli stipendi e impegnare l’azienda a rinnovare i contratti. Se questo non dovesse accadere il PCI chiede l’immediata rescissione dal contratto con l’azienda e di bloccare i pagamenti per inadempienze contrattuali.

Auspichiamo e sollecitiamo l'immediata verifica di quanto previsto nell'appalto e dei contratti dei lavoratori.
Sarebbe grave se non vi fossero state inserite clausole a garanzia dei dipendenti visto che si tratta di un servizio pubblico di scuola bus.

Il nostro partito è a fianco dei dipendenti che ancora una volta pagano per responsabilità non loro.
L'amministrazione attraverso assessori, Sindaco dovrebbero sempre vigilare, in questo caso la maggioranza PD come nel resto del paese è assente.

Il Segreteria Comunale della Sezione di Follonica del PCI