Grosseto: Il PD si sveglia solo adesso? E' quanto si chiede la grossetana Sabina Rombaldi, che ha scritto in redazione. "Pare di si - commenta Sabina Rombaldi -, come si desume dall'articolo apparso sulla cronaca locale di Domenica 10 Settembre . I rumors della chiusura del negozio incoop di via Pirandello, erano già ventilati da molto tempo e non si è mai avuto notizia di un interessamento da parte del PD.

Non sarà perchè adesso sono quasi certi che l'incoop per vari motivi non chiude più? E uno di questi potrebbe essere che l'ipercoop del Maremà è una cattedrale nel deserto? E pertanto potrebbero non chiudere i negozi nei quartieri? Si dicono poi disposti a raccogliere le firme: si ricorda che la raccolta di firme è sempre partita dai soci e cittadini, nel quartiere Pace infatti sono state raccolte per il forte disagio provocato dalla chiusura del negozio di via Inghilterra ed è certo che il PD non si è mai fatto sentire o vedere, nelle occasioni che il comitato dei soci ha creato. A me sembra che questa presa di posizione sia strumentale e fatta solo ai fini di rendersi visibili nel territorio, in quanto la possibilità di dare una mano ai cittadini l'avevano avuta sia con la chiusura di via Rovetta per diverso tempo - conclude Sabina Rombaldi -, che per la chiusura di via Inghilterra".