Stampa
Categoria: OGGI PARLIAMO DI...
Visite: 1769

Montepescali.jpgRubrica settimanale di approfondimento culturale, storico, educazione civica, scuola e attualità.

di Simonetta Baccetti

Montepescali è sicuramente uno dei borghi più belli della  Maremma, si erge sulla cima di una collina a nord di Grosseto da cui dista circa 12 km, offrendo  un paesaggio mozzafiato sulla Maremma e sulla fascia costiera fino alla Corsica. Montepescali, nasce in epoca altomedioevale e come altri feudi della zona, apparteneva alla famiglia degli Aldobrandeschi, per poi nel Trecento passare alla Repubblica di Siena.

torre orologio montepescali - rubrica baccetti.pngMontepescali è storia, luogo in cui il tempo sembra essersi fermato, camminando per le vie del paese, è come essere trasportati nel medioevo, basti pensare alle  chiese, di San Niccolò di impianto romanico risalente al XI secolo, la Chiesa dei Santi Stefano e Lorenzo risalente al XII secolo, con le loro importanti opere  che le abbelliscono e la Chiesa della Santissima Annunziata, trasformata in seguito in edificio abitativo,   costruita nel corso del Trecento e situata fuori dalle mura,. Bellissimo il palazzo dei Priori e  la suggestiva Piazza del Cassero con la Torre dell'orologio.

La  torre  si erge oltre il tetto del palazzo, dove nella parte alta è collocato un orologio che  risale alla seconda metà dell'Ottocento, l’originale un antico orologio a ruote,  fu perduto nel 1555 nella battaglia tra Fiorentini e Senesi, per il controllo il paese, e  l'antico orologio, grazie alle ricerche effettuate da un studioso locale, oggi sappiamo conservato nel Museo d'Arte e Storia di Ginevra, dove fa mostra del suo antico meccanismo.

Raccontano la storia di questo paese, le mura di Montepescali a forma ellittica che racchiudendo  il borgo, le torri; del Belvedere, di sezione semicircolare, la torre del Guascone, una delle più antiche, porta vecchia,  si apre lungo il lato occidentale delle mura, e porta nuova costruita tra il Cinquecento e il Seicento, all'estremità settentrionale.

rubrica baccetti.pngGrandi nomi di famiglie hanno fatto la storia di Montepescali,  Aldobrandeschi, Pannocchieschi, Guadagni, Guicciardini, Tolomei.

Suggestivo è vedere  Montepescali  quando la nebbia avvolge la collina e il paese  sembra come per incanto sospeso nel cielo.

Parlando di Montepescali, consapevole che  molto altro ci sarebbe di cui parlare, ho voluto accendere i riflettori su uno dei “fiori all’occhiello” della nostra bellissima Maremma, per posizione strategica  e importanza storica,  ora , come nel passato “ sentinella” di una Maremma sempre più bella.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information