di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Spesso in cucina con gli "avanzi" si realizzano ricette gustose ed interessanti. Quella della torta di mele solo albumi è una ricetta utilissima nel caso in cui si abbiano in casa degli albumi avanzati da altre preparazioni. Si realizza in poco tempo ed è un dolce genuino per la merenda o per la colazione.

Io volevo una torta di mele solo albumi abbastanza alta per cui ho utilizzato una teglia a cerniera da 20 cm.


Eccola la mia torta di mele solo albumi.

Ingredienti:
    1 mela
    3 albumi
    200 gr di farina
    120 gr di zucchero di canna
    100 gr di olio di semi di girasole
    130 gr circa di acqua
    1 bustina di lievito
    succo di 1/2 limone
    2 cucchiai di limoncello
    zucchero a velo q.b.

Per prima cosa ho sbucciato le mele, le ho tagliate in 4 spicchi, poi ho tagliato ogni spicchio a fettine nel senso della lunghezza.
Ho messo le fettine di mela a macerare con il succo di limone e dello zucchero.
Ho montato a neve ben ferma gli albumi.
In una terrina ho lavorato lo zucchero con l’olio e, piano piano ho incorporato la farina a cui avevo mescolato il lievito, alternandola con l’acqua fino ad ottenere un composto liscio.
Ho unito anche il limoncello.
Infine ho incorporato al composto anche gli albumi montati a neve mescolando con delicatezza e dal basso verso l’altro per non farli smontare.

Ho imburrato e infarinato una teglia e vi ho rovesciato una parte del composto in modo che coprisse il fondo per circa 2 cm di spessore.
Ho distribuito una parte delle fettine di mela.
Ho rovesciato nella teglia il restante composto e ho decorato la superficie con le restanti fettine di mela avendo cura di farle scendere leggermente nell’impasto.
Ho cotto in forno a 180° per circa 30/35 minuti (ho fatto la prova dello stecchino).

A cottura ultimata ho sformato la torta di mele solo albumi, l’ho lasciata raffreddare e ho decorato la superficie con una spolverata di zucchero a velo.