di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Le spinacette o cotolette di spinaci sono un secondo piatto vegetariano. Ottime accompagnate con i pomodori in insalata.
L’idea mi è venuta dal fatto che adoravo le Spinacine di pollo e spinaci…. ma avendo tolto la carne dalla mia alimentazione ho dovuto trovare un’alternativa. E queste sono davvero un’ottima alternativa.
Sono facilissime da preparare e necessitano di pochissimi ingredienti tutti facilmente reperibili in casa.

Ecco le mie spinacette o cotolette di spinaci.

Ingredienti (per 2 persone):
    500 gr di spinaci surgelati
    2 uova
    sale q.b.
    pepe q.b.
    noce moscata q.b.
    parmigiano grattugiato q.b.
    pane grattato q.b.
    olio e.v.o.

Per prima cosa ho lessato gli spinaci, li ho scolati bene e lasciati raffreddare.

Li ho strizzati e sminuzzati, poi vi ho unito le uova (leggermente sbattute), il sale, il pepe, la noce moscata e il parmigiano grattugiato. Per le quantità regolatevi in base ai vostri gusti: io, per esempio, utilizzo sempre pochissimo sale ma abbondante noce moscata.

Ho aggiunto all’impasto anche un pizzico di pane grattato per renderlo più consistente.
A questo punto, per facilitare le operazioni successive, si può mettere l’impasto a rassodare in frigo per circa 30/40 minuti, ma non è necessario.
Ho dato agli spinaci la forma delle cotolette e le ho impanate con il pan grattato.

In una padella (meglio se antiaderente) ho scaldato un filo d’olio e.v.o. e ho cotto le cotolette di spinaci fino a che non hanno fatto una “crosticina” dorata!

Potete servire le spinacette o cotolette di spinaci accompagnandole con il pomodoro in insalata (è il mio contorno preferito) oppure potete anche  inserirle nel panino con pomodoro a fette e maionese.