Dopo aver perso 2.800 posti di lavoro negli ultimi cinque anni, fa bene all’indotto nel mondo delle cooperative di logistica e trasporto la crescita tendenziale del +1% della produzione industriale a ottobre.

E’ quanto afferma l’Unione europea delle cooperative Uecoop in relazione agli ultimi dati Istat che registrano un boom nella fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (+5,9%), per le industrie alimentari, bevande e tabacco (+3,8%) e per le altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine ed apparecchiature (+3,7%).

bruchi nuova Chianti 2_preview.jpegFirenze: La grande distribuzione premia il Chianti, un risultato ancora più importante se si considera il calo generalizzato delle vendite di vino che tra gennaio e ottobre di quest’anno ha lasciato sugli scaffali dei grandi supermercati il 6,2% del prodotto (Fonte dati Tre Bicchieri Gambero Rosso).

follonica_2.jpgAdalberto Sabbatini, coordinatore dei Balneatori di Cna Grosseto esprime soddisfazione per l'accordo che esclude per 15 anni le imprese balneari dalla direttiva Bolkestein ma precisa: “Serve una legge precisa, altrimenti si rischia una situazione d’incertezza controproducente per il settore”

 

FDI simbolo nuovo.JPGGrosseto: “Giovani e lavoro. È questo uno dei nodi centrali della situazione economica italiana e non solo. Se ne parla spesso, ma mai abbastanza, in realtà, poiché i dati che emergono continuamente dalle ricerche e dalle statistiche continuano a fotografare una condizione che dire precaria non è in grado di restituire il dramma generazionale nelle dovute proporzioni.

Crollo degli stranieri che arrivano in Toscana per lavoro con una diminuzione dell’84,7% in cinque anni dei permessi di soggiorno con tale motivazione. 

E’ quanto emerge da un’analisi dell’Unione europea delle cooperative Uecoop su dati Istat in relazione alla nuova legge regionale sui migranti che la Toscana punta ad approvare entro Natale. Fra il 2012 e il 2017 – spiega Uecoop – i permessi di lavoro sono passati da 3.683 a 563 con un trend in calo che ha caratterizzato anche quelli per motivi di studio scesi da 7.543 a 2.348 con una diminuzione di quasi il 70%.

Oltre 100 tra studenti degli istituti superiori di Grosseto alla giornata di orientamento all’imprenditorialità per lanciare messaggi positivi e per affermare che: SI PUÒ FARE!.

Grosseto: Questa mattina presso la delegazione di Grosseto di Confindustria Toscana Sud si è tenuto l’evento “IMPEGNO, CREATIVITÀ E INNOVAZIONE – RRD SI RACCONTA AI GIOVANI” organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Grosseto in collaborazione con il gruppo RRD, dedicato agli studenti della classe V^ degli istituti superiori, ai giovani studenti Universitari e a tutti coloro che stanno pensando di aprire un’impresa.

cisl grosseto 1.jpgSarà Biscottini a rappresentare la categoria. Il sindacalista eletto nel congresso straordinario di Siena

Grosseto: Si è svolto a Siena venerdì scorso il primo Congresso straordinario della Cisl Funzione pubblica Siena-Grosseto. Straordinario poiché, come già fatto da altre categorie della Cisl, è servito a sancire la divisione tra le due federazioni, riportando Siena e Grosseto Funzione Pubblica ad occuparsi ognuna del proprio territorio di competenza geografica.

Grosseto: Anche per questa settimana il Centro Servizio Grosseto evidenzia le richieste delle Aziende maremmane in ambito lavorativo.
Per informazioni contattare il centro servizio Grosseto 0564416375 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o recarsi in Via Monte Cengio 13/15 58100 Grosseto

Grosseto: Terranova, azienda italiana di software con un’importante sede a Grosseto, è stata selezionata e inserita nel prestigioso “1000 Companies to Inspire Europe” edizione 2018 del London Stock Exchange Group, report che individua le aziende europee che si sono particolarmente contraddistinte per crescita e innovazione in oltre 50 settori.

luca vitale fratelli d'italia con tricolore.jpgDa più di un biennio l’Europa sembrava aver trovato la strada verso l’uscita dalla recessione e dalla crisi economica. La situazione nei mercati del Vecchio Continente non si era assestata ancora ai livelli precedenti al 2008, ma era ragionevole credere che il terreno perduto potesse essere recuperato nel giro di qualche anno. Questo fino a ieri. Oggi, invece, gli indicatori economici suggeriscono tutt’altro.

gabriele papini.jpgRibolla: In Olanda c'è un ingegnere biomedico grossetano, Gabriele Papini di Ribolla, che dal 2013 vive e lavora, insieme alla sua compagna, come ricercatore alla Eindhoven Univ. of Tech e alla Philips Research presso Hight Tech Campus a Eindhoven.

Grosseto: Comprare e vendere casa è sempre un’operazione complessa. Quando si decide di acquistare un immobile, si valuta attentamente ogni singolo aspetto, affinché le esigenze del nucleo familiare possano venire soddisfatte; dal lato di chi vende, invece, si cerca di valorizzare al meglio il proprio bene, così da ricavare il giusto profitto.

L’incontro tra domanda e offerta è dunque un compromesso tra queste esigenze e dalla prima visita alla finalizzazione dell’acquisto sono molti gli obblighi burocratici da espletare. Per questo, sempre più acquirenti e venditori decidono di rivolgersi ai professionisti del settore: il ruolo degli agenti immobiliari è diventato, nel corso del tempo, sempre più importante all’interno del mercato del mattone.

foto balneari Roma.jpgIeri una delegazione di imprenditori del settore associati Confcommercio a Roma per incontrare i parlamentari

Grosseto: La protesta dei balneari ieri è arrivata a Montecitorio. A Roma, la provincia di Grosseto si è distinta per aver portato, al presidio di piazza, una delegazione rappresentata dagli imprenditori aderenti al sindacato della Confcommercio Grosseto. 

Per quanto le festività natalizie siano per molti un’occasione per trascorrere qualche giorno in famiglia, sono sempre di più gli italiani che approfittano del Natale e del Capodanno per viaggiare. Al di là della scelta della meta, che sia un Paese tipicamente natalizio come l’Alsazia o un’isola estiva come Madeira o le Canarie, uno degli aspetti organizzativi più importanti è la gestione delle spese, soprattutto quando si sceglie di partire in periodi festivi come quello di Natale in cui, si sa, i prezzi tendono a lievitare.

Grosseto: Si chiama “Natale al mercato” il tradizionale appuntamento con lo shopping natalizio a Grosseto. Due giorni, due domeniche, che accompagneranno i grossetani negli acquisti dei regali. Le due domeniche antecedenti al Natale, il 16 e il 23 dicembre, dalle 8:00 alle 20:00, in piazza De Maria e piazza Esperanto, troveranno posto i banchi di oltre 70 operatori che presenteranno prodotti e merci di ogni tipo.

Scelti gli studenti migliori, che potranno seguire percorsi di alta formazione.

Grosseto: Il Centro servizi dell'Ente bilaterale del turismo di Grosseto ha compiuto 20 anni e lo ha fatto con un concorso rivolto agli studenti delle classi quarte dell'Istituto alberghiero "Leopoldo II di Lorena". Presenti all'evento il vicepresidente dell'Ente bilaterale del turismo toscano, Roberto Betti, e Alessandro Gualtieri, coordinatore del Centro servizi. In palio tre borse di studio per l'alta formazione da mille euro ciascuna per le tre diverse categorie: cucina, sala bar e pasticceria.