sindacato usb grosseto.jpgGrosseto: “Eroi, angeli, fondamentali.... Scoppia un'emergenza e Medici, Infermieri, Tecnici Sanitari, OSS etc. diventano improvvisamente tutto questo.

partenza bus stazione Grosseto (2).JPGFirenze: “La replica dell’Assessore al comunicato stampa di MOBIT è singolare ed intenzionalmente fuorviante.

Giansanti.jpgIl presidente dell’Organizzazione degli imprenditori agricoli chiede un piano straordinario a tutela degli interessi degli operatori italiani.

confindustria.jpgLe iscrizioni sono aperte fino a martedì 17 marzo: 15 posti a disposizione.

confesercenti bandiera.jpgFirenze: “Sono ore molto impegnative per il nostro Paese ed il mondo del commercio e del turismo, che rappresenta l’ossatura economica e sociale dell’Italia, vive un momento estremamente delicato.

pranzo giunta grosseto e lamioni.jpegIn un clima di grande cordialità e collaborazione sono stati affrontati i temi più attuali ed importanti per sostenere e dare impulso al territorio. Alla fine dell’incontro l'unità d’intenti è stata espressa da parte di tutti i partecipanti.  

coldiretti francesca lombardi.jpgFirenze: Una stretta contro la burocrazia matrigna che spegne il sogno di migliaia di giovani che vogliono lavorare in campagna, il moltiplicarsi dei cinghiali e la necessaria strategia di promozione del sistema agroalimentare toscano sono stati i temi al centro dell’incontro tra il presidente di Coldiretti Toscana, Fabrizio Filippi, accompagnato dal direttore regionale Angelo Corsetti, con l’assessore regionale all’Agricoltura, Marco Remaschi.

Il presidente di Azione Ncc Dell'Artino: “Servono misure straordinarie per non far morire centinaia di aziende, come ad esempio lo stop al pagamento delle rate dei leasing”

Firenze: “Oramai da 10 giorni non sento che parlare di cancellazioni su cancellazioni. Pasqua ce la siamo già giocata, se non si interviene subito all'inizio della prossima estate avremo un mezzo deserto nel turismo fiorentino e toscano e in questo deserto i primi a morire di sete saremo proprio noi Ncc”, questo il grido di allarme che Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc, rivolge alle istituzioni toscane.

Grosseto: "Non dobbiamo avere paura e la vita deve continuare ad andare avanti come prima". E’ questo il grido che vogliono lanciare alcune attività grossetane colpite dall’emergenza Coronavirus che si sta scatenando in tutta Italia da alcuni giorni.

I danni all’economia locale iniziano a sentirsi, prime disdette e malumori stanno prendendo forma in tutte le attività locali del grossetano.

Il vino traina ma serve promozione.

Firenze: La Toscana è al quinto posto della classifica nazionale per l’impatto economico delle Indicazioni geografiche del cibo e del vino, con un valore che supera 1 miliardo di euro grazie soprattutto alla filiera del vino. A darne notizia è Coldiretti Toscana sulla scorta dei dati del Rapporto 2019 di Ismea – Qualivita che fa registrare ottime performance della Toscana nel segmento del vino, a dispetto della leggera flessione.

Coronavirus, appalti e revisione dei prezzi. In gioco 30mila posti di lavoro e la tenuta del sistema di welfare: "La Regione ci ascolti"

Firenze: Servizi prima infanzia, assistenza domiciliare, servizi complementari come quelli di pulizia e ristorazione e tutto l'ambito del turismo sociale. Sono tutti i settori della cooperazione di tipo A e tipo B che coinvolgono circa 30mila lavoratori in Toscana, che rischiano di essere duramente colpiti dagli effetti dell'allarme Coronavirus.

Giansanti.jpgDalla crisi sanitaria un piano per far ripartire l’economia”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti intervenendo oggi a Palazzo Chigi all’incontro del Governo con le parti sociali.

Il 71% dei cittadini toscani pronto a spendere di più per il "Made in".

Firenze: I toscani amano mangiare a Km0, con il 94% dei consumatori che dichiara di voler tornare nei mercati contadini, in linea col dato nazionale, il 71% pronto a spendere anche il 5% in più e il 38% dei consumatori favorevole ad acquistare prodotti agroalimentari made in toscana nello stesso mercato di Campagna Amica anche se arrivassero a costare il 10% in più.

UGL logo.pngFirenze: "Apprendiamo da comunicazione Ufficiale della Regione Toscana con la sua nota odierna delle ore 12:30 che il Consiglio Regionale riunitosi ieri ha approvato all’unanimità “la fine del percorso della Gara TPL toscano” con il subentro del Regione Toscana (Groupe Ratp) per il prossimo 1 giugno 2020, notizia che ci lascia ancora di più esterrefatti dal comportamento di alcune delle attuali Aziende TPL in particolate Tiemme spa che ha deciso di sub affidare parte del servizio a privati trasportatori già partener della stessa, scelta giustificata a dire dell’Azienda da una necessità “per carenza di personale” causa pensionamenti", a dichiararlo è il Segretario Ugl Toscana Giuseppe Dominici.

calice vino al tramonto.jpgIl “fenomeno” Vermentino si conferma un’opportunità per la DOC. Le Aziende, in questo particolare momento storico, necessitano di segnali forti da parte delle Istituzioni.

firma lamioni.jpgObiettivo: favorire un accesso al credito più efficace, tempestivo e sano nel territorio delle province di Arezzo, Siena e Grosseto.

Pitigliano: Fa il pieno di iscritti il corso gratuito per operatori turistici che è stato interamente finanziato dal Comune di Pitigliano con la tassa di soggiorno.

confindustria toscana sud.jpgEntro il 16 marzo 2020 è possibile iscriversi al corso di qualifica “Tecnico della progettazione, sviluppo, testing e manutenzione software – APP DEVELOPER” organizzato da Assoservizi Srl.

lavoro (1).jpg

Grosseto: Queste le offerte di lavoro che riguardano la nostra provincia.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il centro servizio Grosseto 0564416375 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o recarsi in Via Monte Cengio 13/15 58100 Grosseto.

follonica ditta elettromar.jpgL'impresa di Follonica ha partecipato, unica in provincia, al progetto sperimentale “Assess”. Confindustria: «Esperienza esemplare per i dipendenti e i processi produttivi. Sia un modello».