Grosseto: Comprare e vendere casa è sempre un’operazione complessa. Quando si decide di acquistare un immobile, si valuta attentamente ogni singolo aspetto, affinché le esigenze del nucleo familiare possano venire soddisfatte; dal lato di chi vende, invece, si cerca di valorizzare al meglio il proprio bene, così da ricavare il giusto profitto.

L’incontro tra domanda e offerta è dunque un compromesso tra queste esigenze e dalla prima visita alla finalizzazione dell’acquisto sono molti gli obblighi burocratici da espletare. Per questo, sempre più acquirenti e venditori decidono di rivolgersi ai professionisti del settore: il ruolo degli agenti immobiliari è diventato, nel corso del tempo, sempre più importante all’interno del mercato del mattone.

foto balneari Roma.jpgIeri una delegazione di imprenditori del settore associati Confcommercio a Roma per incontrare i parlamentari

Grosseto: La protesta dei balneari ieri è arrivata a Montecitorio. A Roma, la provincia di Grosseto si è distinta per aver portato, al presidio di piazza, una delegazione rappresentata dagli imprenditori aderenti al sindacato della Confcommercio Grosseto. 

Per quanto le festività natalizie siano per molti un’occasione per trascorrere qualche giorno in famiglia, sono sempre di più gli italiani che approfittano del Natale e del Capodanno per viaggiare. Al di là della scelta della meta, che sia un Paese tipicamente natalizio come l’Alsazia o un’isola estiva come Madeira o le Canarie, uno degli aspetti organizzativi più importanti è la gestione delle spese, soprattutto quando si sceglie di partire in periodi festivi come quello di Natale in cui, si sa, i prezzi tendono a lievitare.

Grosseto: Si chiama “Natale al mercato” il tradizionale appuntamento con lo shopping natalizio a Grosseto. Due giorni, due domeniche, che accompagneranno i grossetani negli acquisti dei regali. Le due domeniche antecedenti al Natale, il 16 e il 23 dicembre, dalle 8:00 alle 20:00, in piazza De Maria e piazza Esperanto, troveranno posto i banchi di oltre 70 operatori che presenteranno prodotti e merci di ogni tipo.

Scelti gli studenti migliori, che potranno seguire percorsi di alta formazione.

Grosseto: Il Centro servizi dell'Ente bilaterale del turismo di Grosseto ha compiuto 20 anni e lo ha fatto con un concorso rivolto agli studenti delle classi quarte dell'Istituto alberghiero "Leopoldo II di Lorena". Presenti all'evento il vicepresidente dell'Ente bilaterale del turismo toscano, Roberto Betti, e Alessandro Gualtieri, coordinatore del Centro servizi. In palio tre borse di studio per l'alta formazione da mille euro ciascuna per le tre diverse categorie: cucina, sala bar e pasticceria.