maremma.jpgL’Associazione Vini Toscani DOP e IGP si mobilita, in un coro all’unisono che riunisce tutta la Toscana del vino, sull’urgenza delle misure per garantire la sopravvivenza delle aziende.

camera commercio.jpgGrosseto: Si è riunito oggi pomeriggio il Tavolo per lo sviluppo della provincia di Grosseto, che raccoglie in un unico soggetto tutte le organizzazioni rappresentative delle imprese e dei lavoratori, per confrontarsi sull’attuale emergenza economica.

flc cgil siena.jpgPreoccupazione sia per i nidi pubblici che per quelli privati accreditati.

Grosseto: Andare a vivere da soli costituisce da sempre uno step fondamentale nella vita delle famiglie italiane, in quanto garantisce l’indipendenza di ciascuno dal nucleo familiare in cui era precedentemente inserito.

Accade spesso che ci si trovi a dover fronteggiare una spesa imprevista o comunque superiore alla propria disponibilità economica e, in tali casi, solitamente ci si rivolge ad un istituto di credito per ottenere un prestito del capitale necessario.

impresa.jpgGiancola: “In questa fase drammatica le piccole e medie imprese sono impossibilitate a rispettare i piani predisposti e omologati. Ma il sovra indebitamento resta l’unica soluzione per sdebitare piccoli imprenditori e lavoratori autonomi per il post Covid-19. Normativa da semplificare”.

confartigianato grosseto 1.jpgGrosseto: Ancora una volta il senso di responsabilità e di solidarietà che caratterizzano i soci di Confartigianato Grosseto non hanno  mancato di farsi sentire in questo difficile momento storico.

panoramica_Viterbo.jpgViterbo: "Nell'anno in corso i fatturati del tessile abbigliamento potrebbero dimezzarsi se non peggio”. Questo l’allarme di Federazione Moda Italia Confcommercio che ipotizza una perdita complessiva di 6,6 miliardi di euro sul mercato nazionale.

L’emergenza sanitaria in corso in Italia ed i consequenziali provvedimenti d’urgenza adottati dal Governo impongono alla popolazione un radicale cambiamento delle proprie abitudini di vita, allo scopo di fronteggiare il pericolo di diffusione del Coronavirus.

Ascom Confcommercio (2).JPGLa lettera al Presidente del Consiglio e ai Ministri dell’Economia e del Lavoro.

enel grosseto 1.JPGSiglata intesa innovativa con le Organizzazioni Sindacali che abbina la flessibilità con recupero alla donazione dei giorni di ferie da parte dei colleghi.

coldiretti.jpgFirenze: Anche ai tempi del Coronavirus l’alimento più rappresentativo della tradizione pasquale per la maggioranza dei toscani resta la carne d’agnello che quest’anno sarà garantita grazie al lavoro dei pastori che la consegneranno direttamente a casa dei consumatori.

cia grosseto.jpgGrosseto: In questo momento di emergenza sanitaria aiutiamo gli agricoltori. Scegli prodotti locali garantiti e tracciati. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte che la grande distribuzione.

marco Gasparri.jpgGrosseto: "Mi permetto di scrivere questa lettera aperta rivolgendomi alle imprese maremmane che stanno soffrendo nel momento delicatissimo che la nostra storia economica sta attraversando". Così Marco Gasparri, direttore marketing di Studio Kalimero, in una lettera aperta agli imprenditori maremmani.

"Ora si affronti l'instabilità dei mercati"

Roma: “Un primo pacchetto di misure che risponde ad alcune nostre sollecitazioni, ma resta aperta la questione della crescente instabilità dei mercati”.

Il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, ha così commentato le decisioni annunciate dalla Commissione europea per limitare l’impatto sul settore agricolo della pandemia Covid-19.

Legambiente: "Riportiamo sulle tavole dei cittadini i prodotti locali e diamo ossigeno alle imprese a km0"

Grosseto: Quella contro il Covid-19 è una delle sfide più grandi dei nostri tempi. L’emergenza sanitaria a cui siamo costretti a fare fronte per limitare il contagio ci vede mutare radicalmente abitudini e stili di vita. L’unico vaccino che abbiamo a disposizione è quello di restare a casa e fermare il più possibile ogni nostra attività.

cgil sede grosseto sindacato.jpgRenzetti: «No alle frenesie. Prima va battuta la pandemia, che ha già fatto 16.000 morti. Con oltre 15.000 stagionali, per il turismo la priorità è portare la Naspi a 12 mesi. Per loro stagione persa; rischiano di passare da lavoratori poveri alla miseria».

Quasi 10milioni di mancati incassi. 240mila presenze turistiche in meno. A rischio anche la stagione estiva.

Grosseto: Quasi 10 milioni  di euro e 240mila presenza in meno per Pasqua, 25 aprile e per il primo maggio. A tanto ammonta il danno nel settore agrituristico della maremma al tempo del Coronavirus. La denuncia è quella di Saverio Bazan, presiedente di Agriturist Grosseto, componente di Confagricoltura,

Giansanti.jpgRoma: “Il tempo sta per scadere. La carenza di manodopera in agricoltura rischia di compromettere i raccolti.

Federica Grassini confcommercio.jpgLa presidente regionale di Federmoda-Confcommercio Toscana Federica Grassini: “quest’anno fatturati dimezzati se non peggio. Servono provvedimenti urgenti. Con il protrarsi dell’emergenza e non esistendo certezze, le nostre stime ci portano a prevedere un calo che può arrivare almeno al 50% annuo. Chiediamo alla Regione Toscana e al Governo un’urgente e responsabile riflessione. Se non si prende atto dell’emergenza che il comparto moda sta vivendo e non si interviene con provvedimenti specifici a sostegno, molti negozi non sopravviveranno, con ricadute sociali disastrose".