Femca Cisl: "La crisi sanitaria può essere uno stimolo per mettere insieme la tradizione industriale di alcune aree del territorio e la vocazione turistica: è l’occasione per farlo nel rispetto della salute e nella tutela dell’ambiente. E anche l’impianto di Scarlino se rinnovato completamente può garantire importanti posti di lavoro"
 
Grosseto: Sono tante le aziende che nonostante la crisi sanitaria, che ha colpito un territorio già profondamente in difficoltà dal 2008, hanno continuato a lavorare adottando importanti codici di sicurezza e prevenzione per andare avanti. Misure costose, che hanno comportato sacrifici, e che adesso necessitano di un sostegno importante per continuare a sopravvivere. In questa situazione preoccupante, è di qualche giorno fa la notizia di una possibile riapertura dell’inceneritore di Scarlino, che assicurerebbe diversi posti di lavoro.

Grosseto: A.M.I.T.A.P. informa la categoria HORECA che è pronta per far ripartire gli impianti di trattamento acqua potabile posti all'interno dei locali che sono rimasti chiusi a causa dell'emergenza Covid-19.

"E' fondamentale pensare al domani - dice Da Ros -. La tragedia sanitaria ed economica di questi giorni che ci ha travolti, purtroppo non è ancora finita, ma ci auguriamo tutti possa finire al più presto. Insieme sapremo superare queste difficoltà e guardare al domani.

Cristina Grieco regione toscana.jpgL’assessore al lavoro si dice soddisfatta per l’accordo con il Governo sula semplificazione delle procedure che è stato recepito nel Dl “Rilancio”. Inps avrà 15 giorni di tempo per esaminare le nuove domande e anticipare subito il 40 per cento delle ore autorizzate.

confindustria.jpgC'è tempo fino a sabato 16 maggio. Quindici posti a disposizione, selezioni online

Grosseto: Iscriversi al corso di qualifica per “Web developer: tecnico della progettazione, sviluppo, testing e manutenzione del software”, organizzato dall'agenzia formativa Assoservizi di Confindustria Toscana Sud, è possibile fino a sabato 16 maggio. Tutte le informazioni e i moduli necessari sono disponibili sul sito http://assoservizi.eu/corsi-gratuiti/corso-web-developer/: una volta compilati, occorre inviarli via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

sindacato.jpgRenzetti, Milani e Capponi: «Dalla crisi si esce con meno disuguaglianze. No con lo sfruttamento del lavoro. Stiamo verificando fenomeni di elusione e lavoro grigio col ricorso al lavoro a chiamata»

Grosseto: «La recessione economica portata dalla pandemia di Covid-19, sta ulteriormente allargando la forbice fra i redditi bassi e quelli alti. E in un territorio dove già prima della crisi erano evidenti fenomeni di polarizzazione della ricchezza, se non si capisce che serve unità d’intenti, il rischio è che si arrivi allo scontro». Così i segretari dei tre sindacati più rappresentativi, Claudio Renzetti (Cgil), Fabrizio Milani (Cisl) e Federico Capponi (Uil).

ascomconfcommercio.jpgGrosseto: «Il decreto ex “Aprile”, poi diventato “Dl maggio” e ora ribattezzato “Rilancio” che abbiamo tanto atteso, potrebbe non bastare a salvare le imprese, alle prese con una crisi di proporzioni mai viste – così commentano da Confcommercio Grosseto - Bene l'aver evitato l'aumento dell'Iva, così come l'Irap di giugno, bene i primi indennizzi a fondo perduto ed anche l'aver prorogato gli ammortizzatori sociali, come la cassa integrazione in deroga.

Mons. Filippini (CET): “Un segno concreto, in particolare per le famiglie, che affiancherà le iniziative di carità ordinaria messe in atto dalle Caritas diocesane.”
 
Adelmo Lelli (Banco Bpm): “Questa donazione è destinata alle Caritas della Toscana dislocate in territori per noi molto importanti e vuole essere un gesto di immediata vicinanza alle persone.”

AdalbertoSabbatini cna.jpgLa dichiarazione di Sabbatini Cna Balneatori

Grosseto: "Siamo soddisfatti della decisione del Comune di Grosseto di aver avviato la procedura di proroga delle concessioni demaniali fino al 2033", dichiara Adalberto Sabbatini, portavoce dei Balneatori di Cna.

Simone Guerrini.jpgGrosseto: "Esprimiamo la nostra soddisfazione per la scelta compiuta dall'amministrazione comunale di Grosseto riguardo all'estensione della durata delle concessioni demaniali fino al 31 dicembre 2033.

La notizia arriva in un momento particolarmente difficile e avere certezze è fondamentale per le nostre imprese.

covitto orbetello.jpgOrbetello: "Con soddisfazione l'amministrazione comunale informa che questa mattina è stata aggiudicata provvisoriamente la concessione dello stabilimento balneare ex Colonie Marine per un importo di euro 70.000 oltre iva a G.b. srl di Roma.

Vista l'emergenza sanitaria e quindi la precarietà e indeterminazione dell'imminente stagione turistica eravamo preoccupati di non vedere attivo un servizio importante su un immobile comunale, che avrebbe creato anche una mancanza in termini occupazionali.

Folonari, Tocchi, Stassano.jpg"Confagricoltura bolla operazione come dannosa per agricoltori"

Grosseto: Consorzio Agrario del Tirreno, addio, almeno nella veste che i nostri nonni hanno creato e che oggi abbiamo conosciuto ed apprezzato. Questa fondamentale aggregazione, nata con fini mutualistici prevalenti e di sostegno reciproco, in cui vige il concetto dell’aiuto a chi è in difficoltà, ed in cui l’unione dei piccoli conferisce loro la forza dei grandi senza l’assillo del raggiungimento del profitto ad ogni costo, rischia di essere spazzata via per sempre.

Marina di Grosseto (5).JPGConcessioni demaniali marittime fino al 2033: grande notizia per il territorio e per gli imprenditori locali che operano nel settore.

Grosseto: Sono scaduti i termini dell'avviso di evidenza pubblica cui l'Amministrazione comunale ha proceduto rendendo noti tutti i dati dei concessionari, il numero degli stessi, la data di scadenza delle concessioni e lo scopo delle concessioni: nessuna osservazione è arrivata al Comune di Grosseto, che conferma ed estende così le concessioni demaniali marittime esistenti fino al 2033 per 48 imprenditori del settore balneare.

confesercenti bandiera.jpgFirenze: “Se il documento Inail, che è una valutazione tecnica e non un atto di legge, dovesse diventare una norma fatta propria dal Governo per bar e ristoranti, con questi parametri le nostre imprese non sarebbero in grado di operare”.
Non usa mezzi termini il presidente regionale di Fiepet-Confesercenti Franco Brogi in merito alle linee guida sulla ristorazione diffuse oggi dall’Inail.

Toscana_Maremma_pineta_01.jpgIl Presidente Daniele Barbetti precisa che sul piano della ripartenza turistica è in corso l’interlocuzione con la Regione Toscana e che le strategie andranno definite di comune accordo

Firenze: Federalberghi Toscana precisa che sono in corso le interlocuzioni con la Regione Toscana per quanto riguarda il piano di ripartenza turistica.

bandiera-coldiretti.JPG"Adesso riforma Legge contro raid cinghiali e piccioni".

Firenze: Bene il passo in avanti per il contenimento della fauna selvatica in Toscana con la delibera di Giunta approvata ieri, ma resta comunque urgente la radicale riforma della Legge regionale obiettivo del 2015 ferma al palo ormai da oltre 1 anno. Coldiretti Toscana torna a chiedere un deciso cambio di passo nella gestione del contenimento e dei danni causaTi dalla fauna selvatica, con i cinghiali che si moltiplicati arrivando al numero enorme di 450mila e una stima dei danni in campagna che supera i 4,5 milioni di euro e gli attacchi continui alle colture in atto da parte dei piccioni selvatici.

vivarellicolonna.jpgGrosseto: "Ho già sospeso il pagamento Cosap per gli agricoltori per l'anno 2020, - dice il presidente della provincia di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna - e chiederò al Consiglio provinciale di esprimersi sull'eventuale esenzione del canone per la categoria, sempre per l'anno in corso.

La sostenibilità dovrà essere verificata dalla struttura dell'Ente in sede di formazione del bilancio di previsione".

Le richieste della Confederazione in vista del Consiglio Agricoltura della Ue del 13 maggio.

Roma: “Le misure varate finora dalla Commissione europea per l’emergenza Coronavirus sono assolutamente insufficienti. Occorre mobilitare nuove risorse finanziarie ed ampliare la sfera degli interventi di mercato. Sul settore vitivinicolo e delle carni suine è indispensabile agire con la massima urgenza”. Sono le richieste avanzate dal presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, in vista della riunione, in programma il 13 maggio, del Consiglio Agricoltura della Ue.

coldiretti campagna amica.jpg“Sollevare aziende agricole e agrituristiche da Tari”

Firenze: Coldiretti Toscana lancia l’appello al presidente dell’ANCI Matteo Biffoni affinché si faccia portavoce verso i Comuni per l’azzeramento della Tari per le aziende agricole e soprattutto per gli agriturismi che sono stati chiusi per effetto del lungo lockdown causato dall’emergenza Coronavirus per l’anno 2020.

Servizio Sei Toscana2.jpegGrosseto: In riferimento all’emergenza legata al Covid-19 e facendo seguito alle mutate necessità operative e alla modifica dei servizi attivi sul territorio, Sei Toscana e tutte le OO.SS. hanno siglato un accordo per l’attivazione del FIS (Fondo Integrazione Salariale).

comune grosseto.jpgLa variazione in bilancio permetterà di non pagare il Cosap a commercianti e ambulanti, cantieri edili, ristorazione, bar, edicole

Grosseto: Commercianti, ambulanti, ristoranti, bar, edicole e aziende edili non pagheranno il Cosap per tutto il 2020. L'Amministrazione comunale annuncia la maxi-manovra.