cgil siena.jpgLa CGIL: “E l’attività ordinaria quando sarà totalmente recuperata?”.

Siena: L’intesa tra sindacati e Regione Toscana prevedeva che l’attività in libera professione (intramoenia) dei medici ospedalieri poteva riprendere il 15 giugno solo se ogni Azienda Sanitaria della Toscana aveva garantito a partire dal 18 maggio almeno il 60% delle prestazioni prenotate o sospese, allungando i consueti orari, ad esempio al pomeriggio o di sabato.

cia grosseto.jpegFabio Rosso: "Possiamo tornare ad affiancare le aziende nel complesso mercato globale".

Grosseto: "Oggi per noi è una giornata storica perché finalmente possiamo dire che stiamo tornado alla normalità; oggi con l’avvio dei nostri corsi di formazione torniamo ad aiutare le aziende ad affrontare le complesse sfide del mercato globale”.

demicheli breda.jpgLe novità per corridoio tirrenico e Darsena Europa.

Roma: Soddisfazione in Camera di Commercio per lo svolgimento dell’incontro, a lungo atteso da tutto il mondo istituzionale e associativo grossetano e livornese.

AnnaRita Bramerini CNA.jpegI dati elaborati dal Centro studi di Cna evidenziano che a fronte di una maggiore apertura si è ridotto il numero dei clienti, ma che gli operatori del benessere si sono fatti per la maggior parte carico dei costi aggiuntivi, scegliendo di non aumentare i prezzi.

tiemme bus.jpgLe aziende aderenti al consorzio One Scarl denunciano mancati introiti di risorse dovute dalla Regione Toscana che stanno mettendo a rischio l’intero settore.

Grosseto: Ammonta ad oltre 110 milioni di euro l’importo che, sommandosi dal 2018 ad oggi, la Regione Toscana è in grave ritardo nell’erogare a favore delle aziende del Tpl toscane che compongono One Scarl, il raggruppamento di aziende nato per effettuare servizi durante il “contratto ponte”.

A partire da lunedì 22 giugno le agenzie saranno aperte al pubblico tutti i giorni, sia al mattino che al pomeriggio, anche senza appuntamento.

Siena: Banca Monte dei Paschi di Siena torna pienamente operativa per offrire un servizio puntuale e completo a famiglie e imprese. A partire da lunedì 22 giugno, infatti, le filiali della Banca saranno aperte al pubblico tutti i giorni, mattina e pomeriggio, anche senza appuntamento, così come l’operatività di cassa che sarà sempre garantita.

Giansanti.jpgRoma: “La ripresa economica richiede un immediato intervento per stimolare la domanda. Ho proposto al governo una riduzione delle aliquote IVA sui prodotti agricoli e del cuneo fiscale sul lavoro allo scopo di rilanciare i consumi”.

ciani.jpgGrosseto: “La mancanza di liquidità dovuta a 3 mesi di chiusura forzata con relativo mancato guadagno e la necessità di far fronte alle spese che si presenteranno fino alla fine del 2020, rappresenta la spada di Damocle per la maggioranza delle piccole e piccolissime imprese artigiane.”

cgil sede grosseto sindacato.jpgRenzetti e Stacchini: «la crisi del turismo non si contrasta con precarietà, lavoro nero e grigio. Vanno potenziati gli ammortizzatori sociali per gli stagionali. Cambiare verso alle politiche per il turismo: promozione unica Maremma sotto brand Toscana e industrializzare il comparto. Piccolo non è bello».

Arezzo: “Se il Decreto si chiama “Rilancio”, dovrà essere di rilancio per tutti, anche per le aziende del settore orafo” dice Giordana Giordini. La Presidente della Sezione Oreficeria e Gioielleria di Confindustria Toscana Sud e della Consulta Orafa aretina interviene dopo che ieri si è svolto il secondo incontro della Consulta Orafa con i parlamentari toscani, rappresentanti regionali, Presidente della Provincia di Arezzo, Sindaco e Prefetto per affrontare le problematiche del settore orafo, particolarmente colpito dalla crisi dovuta al COVID19.

infermieri.jpgDe Palma: "In scena l'ennesimo misero pasticcio".

Roma: «Siamo qui a commentare, con enorme amarezza, l’ennesimo smacco, il nuovo “misero pasticcio” che i partiti di turno al Governo hanno messo brillantemente a segno ai danni degli infermieri e degli altri sanitari italiani nelle ultime ore.

Dell'Artino Ncc.jpegDell'Artino: “Fino alla prossima primavera non vedremo la luce, perso il 100% del lavoro”

Firenze: Lo sguardo si allunga già oltre il 2020 e arriva al mese di marzo 2021: fino a quella data le cancellazioni registrate dagli Ncc della Toscana sono pari al 100% ed equivalgono a circa due miliardi di euro di fatturato perso.

autobus gita bus extraurbano (1).jpgFirenze: “L’ordinanza del Consiglio di Stato, pur senza disporre la sospensione immediata dell’aggiudicazione del servizio disposta dalla Regione Toscana a favore di Autolinee Toscane (gruppo francese RATP), fa riferimento al “…contenimento dei maggiori oneri gravanti sulla finanza pubblica…”

Rcgil sede grosseto sindacato.jpgenzetti: «10.000 persone con gli ammortizzatori sociali e 30.000 bonus richiesti. La Cig cresciuta del 1058% sulla media degli ultimi dieci anni. La ripresa sarà lenta. Serve prolungare gli ammortizzatori sociali. Il turismo è quello più in crisi, gli stagionali i più colpiti».

Il grido di dolore del Presidente di Ance Arezzo Igor Michele Magini.

Arezzo: “Tra poco in Italia non ci saranno più imprese di costruzioni”. Così dichiara il Presidente di ANCE Arezzo (la Sezione Costruttori di Arezzo di Confindustria Toscana Sud) Arch. Igor Michele Magini in merito alla richiesta di proroga dello split payment che il Governo avrebbe avanzato a Bruxelles.

infermieri.jpgRoma: “Il potenziamento e l’innovazione dell’assistenza sul territorio soprattutto grazie all’investimento sui servizi infermieristici distrettuali, con i 9.600 infermieri che entreranno nel 2020, e l’introduzione strutturale dell’infermiere di famiglia e comunità, è davvero il valore aggiunto che i deputati hanno dato con i loro emendamenti segnalati al decreto Rilancio”.

Grosseto: Con la ripresa delle attività le aziende del territorio sono alla ricerca di personale per la stagione.
Ecco le offerte della settimana dall'EBTT di Grosseto.

Per informazioni contattare il centro servizio grosseto 0564416375 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o recarsi in Via Monte Cengio 13/15 58100 Grosseto.

bandiera-coldiretti.JPGFirenze: La delibera regionale per contrastare la fauna selvatica è solo un brodino caldo per le aree non vocate della Toscana che non sarà risolutiva dei problemi del territorio. E’ quanto afferma Coldiretti Toscana che non molla sul delicato tema del contenimento e controllo della fauna selvatica e torna all’attacco.

Piazza San Michele Banca Tema.jpg"Dati positivi per il Bilancio 2019"

Grosseto: L’Assemblea ordinaria dei soci di Banca TEMA, chiamata ad approvare il bilancio di esercizio 2019, si terrà in prima convocazione il 19 giugno e in seconda convocazione il 22 giugno 2020 presso la Direzione Generale della Banca, ma a causa dell’emergenza sanitaria attuale, l’Assemblea di svolgerà senza la presenza fisica dei soci, che dovranno conferire delega a un Rappresentante Designato.

Senese strada (3).JPGGiulia Bartoli, segretaria generale Fillea Cgil Toscana: "Il modello Genova non è replicabile, il Codice Appalti ha già in sé tutte le procedure necessarie di semplificazione e accelerazione. In un Paese in cui la dimensione d'impresa è molto più bassa della media Europea, mentre il tasso di illegalità e lavoro nero è il più alto, dove si riscontrano fenomeni di infiltrazioni malavitose e caporalato (e i fatti di questi giorni dimostrano come la Toscana non ne sia immune), bisogna tenere alta la guardia soprattutto da parte della politica”.