Nico Gronchi, Presidente Confesercenti Toscana.jpgAffiancherà la presidente Patrizia De Luise. La Toscana conferma un ruolo di spicco.

Firenze: Gli organismi nazionali di Confesercenti sono stati rinnovati oggi a Roma dall’Assemblea nazionale. E c’è stata una importante conferma per l’associazione Toscana: Nico Gronchi, presidente regionale, sarà vicepresidente Vicario Nazionale e affiancherà la presidente Patrizia De Luise in Giunta e in Presidenza nazionale con le deleghe di credito, commercio e terziario.

Gronchi è imprenditore del settore moda, principalmente calzature ma non solo, che ha trasformato l’azienda familiare in un gruppo di vendita che da Certaldo si è diffusa con risultati lusinghieri in 15 località del Centro Italia; è stato a lungo dirigente della zona empolese e poi presidente dell’Associazione provinciale di Firenze.

La nomina conferma non solo la capacità personale espressa in anni di attività di direzione sindacale associativa, e anche come presidente del Consorzio nazionale di garanzia “Italia Confidi”, ma sottolinea anche l’attenzione riservata alla Toscana, che nel mondo Confesercenti rappresenta un punto di riferimento e un elemento di forza.

A Gronchi le congratulazioni dei soci e del gruppo dirigente della regione.