protesta infermieri Nursing Up (1).jpg"Siamo alle solite, vogliono risparmiare, far quadrare i conti sulla pelle dei cittadini".

Firenze: Si, in Toscana mancano 3000 infermieri, nonostante questa carenza cronica, vogliono bloccare le assunzioni degli infermieri, ostetriche e altri operatori della sanità.

Il Nursing Up, da parte sua ha subito dichiarato lo stato di agitazione, pronti a scendere in piazza a fianco dei colleghi, ha dichiarato Senia Pocci, dirigente sindacale Nursing Up. Davanti alla minaccia di bloccare tutto, il Prefetto e l'Assessore alla salute hanno accettato di incontrare la delegazione del Nursing Up l'11 ottobre.

In Toscana ci sarebbe un buco di 400 milioni di euro, per la spesa sanitaria. Si potrebbe consigliare di tagliare i grandi premi produttività a politici, dirigenti regionali e dirigenti sanitari? Potremmo suggerire che secondo studi internazionali di grande rilevanza, più infermieri significa meno spesa pubblica.

Secondo evidenze, più infermieri significherebbe meno infezioni, meno lesioni da pressione, meno morti.
Quantificando il tutto, si risparmierebbero milioni di euro su antibiotici, farmaci, materiale specifico per la cura delle ulcere da pressione, si ridurrebbero i giorni di ricovero e le morti ospedaliere.