camera commercio grosseto.jpgPMI: voucher per sviluppo dell’export.

Grosseto: Il progetto è quello di aiutare le micro, piccole e medie imprese a sviluppare i loro rapporti con i mercati esteri, anche ricorrendo alle tecnologie digitali.

La Camera di commercio vara oggi - 30 giugno – il terzo bando a sostegno dell’economia locale: riguarda l’internazionalizzazione delle imprese.

Saranno concessi contributi a fondo perduto per attività volte a rafforzare la presenza all’estero, oppure a sviluppare canali e strumenti di promozione all’estero, basati anche su tecnologie digitali.

Lo stanziamento che la Giunta ha stabilito per ora assomma a 50mila euro: il bando, sulla base del gradimento che otterrà, potrà essere rifinanziato. Ogni impresa potrà usufruire di un voucher che copre il 70% delle spese ammissibili, fino a un contributo massimo di 2mila euro.

Come per gli altri bandi Cciaa, molto veloce l’iter per ottenere il contributo a fondo perduto: dalla presentazione della domanda, il procedimento si conclude entro 45 giorni. Le domande vengono acquisite in ordine cronologico fino al raggiungimento del limite delle disponibilità finanziarie. Bando e modulistica sono sul sito www.lg.camcom.it.

Le domande possono essere inviate via PEC dal 30 giugno al 15 dicembre 2020 salvo esaurimento risorse, utilizzando esclusivamente i modelli che si trovano sul sito.