confcommercio grosseto.jpgGrosseto: Confcommercio informa che il Ministero dell’economia e delle Finanze ha annunciato che è in corso di emanazione il Dpcm che proroga il termine di versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020, ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i contribuenti interessati dall’applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), compresi quelli aderenti al regime forfetario.

Questo “al fine di tener conto dell’impatto dell’emergenza da COVID-19 sull’operatività dei contribuenti di minori dimensioni e, di conseguenza, sull’operatività degli intermediari che li assistono”.

Il termine di versamento in scadenza il 30 giugno 2020 sarà prorogato al 20 luglio 2020, senza corresponsione di interessi. “Preme chiarire che Confcommercio Imprese per l'Italia ha chiesto al Governo una proroga ben più estesa – spiegano da Ascom Confcommercio Grosseto - per ora questo è quanto è stato disposto. La nostra Associazione, pertanto, sta spingendo ancora per ottenere una ulteriore dilazione dei termini, che sia veramente di aiuto alle imprese che stanno affrontando una durissima ripartenza”.

Come sempre il centro di assistenza fiscale di Confcommercio Grosseto è a disposizione. Per ulteriori informazioni o per consulenze scrivere ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..