sede_CNA_Grosseto.pngGrosseto: L’Unione europea stabilisce che per accedere agli incentivi finanziari e fiscali il lavoro deve essere eseguito da posatori qualificati. Sellari, Cna Grosseto: “Un’opportunità non solo per migliorare i servizi offerti, ma anche per ridurre la concorrenza sleale di posatori improvvisati”.

Gli incentivi finanziari e fiscali per l’efficientamento energetico degli edifici, sono legati alla qualifica del personale che esegue l’installazione. Lo ha stabilito l’Unione europea con la direttiva 2018/844, recepita in Italia con il decreto legislativo 48 del 2020. “Nello specifico – spiega Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto – il decreto subordina l’utilizzo degli incentivi di efficienza energetica al possesso da parte degli installatori di adeguati requisiti e competenze ottenute a seguito della partecipazione a corsi specifici”.

Scatterà, pertanto, l’obbligo di qualifica per gli installatori degli interventi ecobonus: solo gli installatori qualificati potranno posare i serramenti e schermature solari se i clienti vorranno accedere all’agevolazione fiscale dell’ecobonus. Per questo Cna Servizi, l’agenzia formativa di Cna Grosseto, ha organizzato a luglio, in collaborazione con il Consorzio Legno Legno, il corso di qualifica: 16 ore di formazione, con frequenza gratuita per le imprese iscritte a Fondartigianato.

“Il tema della qualificazione e certificazione degli installatori – afferma Mauro Sellari presidente regionale Cna Produzione e coordinatore nazionale dei Serramentisti di Cna - è diventato molto attuale in seguito alla pubblicazione, nel settembre 2019, delle norme tecniche che regolano la professione degli installatori/posatori dei serramenti. L’Italia è diventato così il primo Paese europeo che ha regolamentato in modo puntuale le caratteristiche della posa in opera del serramento, infatti le norme UNI 11673 parte 1, parte 2 e parte 3, pur essendo norme volontarie, definiscono un quadro di riferimento che si avvia, ora ancora di più, a diventare lo standard del mercato”.

La qualifica rappresenta un'opportunità per le aziende del territorio “… perché oltre ad elevare la qualità dei servizi offerti ai clienti – aggiunge Sellari – mira a tutelarle dalla sempre più presente concorrenza sleale di installatori improvvisati”.

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi a Roberto Matozzi: 564/471212 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.