vivarelli colonna.jpgGrosseto: Sono tre gli interventi che attualmente si stanno svolgendo su due punti della strada Amiatina e sulla strada provinciale Pitigliano – Santa Fiora. I lavori, per un importo complessivo pari a 584mila euro, sono attualmente in corso di ultimazione e si sono resi necessari in seguito alle forti precipitazioni che si sono abbattute sul territorio provinciale nel periodo tra novembre e dicembre 2019.

I nubifragi hanno causato danni alle infrastrutture stradali, contribuendo all’ulteriore aggravamento e riattivazione di movimenti franosi esistenti. Il primo intervento riguarda il km 30 della Strada Provinciale 160 Amiatina e ammonta a 200mila euro.

amiata strada.jpgQui gli operai stanno procedendo alla riduzione del rischio della circolazione stradale tramite la formazione di opere naturalistiche di ritenuta delle scarpate a rischio smottamento. Verranno istallate palificate a doppia parte in legno, palificate in acciaio e legno, un consolidamento superficiale con fibra naturale e idrosemina a spessore per garantire il minimo impatto
estetico sul paesaggio circostante.

Il secondo intervento, che ammonta a 192mila euro, riguarda il km 33 della stessa strada e consiste nella demolizione della corsia con successivo risanamento del sottofondo e relativo ripristino del corpo stradale. Verranno inoltre realizzate altre opere, tra cui una gabbionata sulla scarpata di valle, drenaggi e regimazione delle acque meteoriche e di falda mediante realizzazione di nuova condotta per attraversamento stradale, pozzetti di raccolta e zanella in cemento armato.

L’ultimo intervento riguarda la Strada Provinciale 4 Pitigliano – Santa Fiora e ammonta a 192mila euro. In questo caso si sta procedendo alla demolizione della corsia a cui seguiranno lavori di risanamento del sottofondo e relativo ripristino del corpo stradale, con conseguente realizzazione di una gabbionata sulla scarpata di valle, drenaggi e regimazione delle acque meteoriche e di falda.

“L’attuale emergenza sanitaria non rallenta i lavori di messa in sicurezza delle strade provinciali – afferma il presidente della Provincia, Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. Un doveroso ringraziamento va al consigliere con delega Marco Biagioni per l’ottimo lavoro svolto nel garantire un efficiente ripristino della viabilità sul territorio in così poco tempo.”