Grosseto: È stato prorogato al 25 aprile il termine per la presentazione delle domande relative al bando per il commercio di generi alimentari in forma itinerante sulle aree demaniali degli arenili privi di concessione.

In totale saranno sei gli operatori ammessi. Lo slittamento della scadenza è legato all'emergenza Coronavirus e in particolare alle direttive dei decreti governativi.
Il bando riguarda la stagione estiva 2020 dal 1° maggio al 31 ottobre.
Nella sezione Novità del sito internet del Comune di Grosseto sono a disposizione i moduli per le domande.

Sul litorale grossetano potranno essere ammessi un numero massimo di sei operatori commerciali – in possesso dei requisiti – ciascuno dei quali potrà accedere con una sola macchina attrezzata per la conservazione dei prodotti. Per il tratto di spiaggia libera all’interno dei confini del Parco regionale della Maremma gli operatori ammessi saranno al massimo due (dei sei selezionati) e dovranno seguire le regole previste all’interno del bando.