sede CGIL Grosseto (2).JPGEleonora Bucci: «nel quadro sconfortante del commercio, è una buona notizia per i lavoratori l’accordo di rilancio tra Etruria Retail e Carrefour. Cgil a disposizione di lavoratori per le verifiche della propria situazione contrattuale».

Grosseto: «Nel quadro desolante del commercio maremmano da anni in sofferenza a causa di una scriteriata programmazione urbanistica e commerciale basata solo su nuove aperture – sottolinea Eleonora Bucci, responsabile del mercato del lavoro della Cgil – per i lavoratori del gruppo Etruria Retail è davvero una buona notizia l’accordo stretto dall’azienda con il gruppo Carrefour.

Accordo che mira ad una riqualificazione/rilancio dei negozi oggi a marchio Simply basato sulla formula del franchising che comporterà il subentro dell’insegna Carrefour Market dal gennaio 2020.

L’azienda senese ha gestito la trattativa con il nuovo partner commerciale in trasparenza, informandoci fin dall’inizio. Da parte nostra, prendiamo atto con soddisfazione dell’impegno dell’azienda al mantenimento dei livelli occupazionali e contrattuali. Invitiamo comunque tutti i lavoratori, ad oggi in forza, a recarsi presso le nostre sedi per verificare la posizione dei contributi INPS, quella contrattuale e le nuove buste paga».

pagapresso le nostre sedi per verificare la posizione dei contributi INPS, quella contrattuale e le nuove busteù ste p paga»paga».