Riva del Sole (1).jpgSottoscritto il rinnovo contrattuale con Fisascat Cisl e Filcams Cgil: “Un esempio vero di welfare aziendale, che speriamo altre aziende del territorio vogliano seguire”, dicono Gualtieri e Stacchini.

Castiglione della Pescaia: Un sistema premiante per i dipendenti, un'assicurazione sanitaria per dipendenti fissi e stagionali e maggiore attenzione per la tutela dell'ambiente e della salute dei lavoratori. Sono queste le novità inserite nel contratto sottoscritto da Fisascat Cisl e Filcams Cgil con la Riva del Sole Resort&Spa, azienda che gestisce l'omonimo villaggio turistico nel Comune di Castiglione della Pescaia.

“Si tratta del primo contratto in Italia in cui il premio di risultato, ma soprattutto, l'assicurazione sanitaria integrativa vengono riconosciuti a tutti i dipendenti, quelli che vi lavorano tutto l'anno e gli stagionali”, commentano Alessandro Gualtieri di Fisascat Cisl e Massimiliano Stacchini di Filcams Cgil.


Il rinnovo contrattuale appena siglato è di secondo livello, ovvero aggiunge dettagli migliorativi a quelli collettivi e per la categoria. E interessa complessivamente fino a 180 persone, perché durante la stagione estiva sono questi gli impiegati coinvolti dall'azienda nei diversi servizi offerti. “Una realtà importante per il nostro territorio – aggiungono i rappresentanti della categoria – che, rinnovando questa scelta, fatta 3 anni fa con il primo contratto, dimostra un'attenzione per i lavoratori degna di nota”.

Con questo accordo i lavoratori potranno ottenere premi di risultato da 600 a 2mila euro, ovvero dall'8 all'11 per cento del compenso e potranno godere di un'assicurazione sanitaria integrativa, grazie all'iscrizione al fondo Fast. “E nel momento di piena occupazione – spiegano – saranno effettuate tutte le azioni informative di norma per i dipendenti”.


“Ringraziamo Riva del Sole per gli impegni rinnovati in materia di welfare aziendale e ci auguriamo – concludono Gualtieri e Stacchini – che anche altre imprese del territorio vogliano seguire questa strada”.

“Sono  molto soddisfatto” - afferma Carlo Castelli, direttore generale di Riva del Sole Resort&Spa - “che la nostra struttura sia tra le principali realtà turistiche della regione, ad offrire un contributo decisivo allo sviluppo dell'economia locale e nazionale, dell'occupazione, al miglioramento delle prestazioni lavorative. E questo traguardo è connesso al raggiungimento degli obiettivi fissati da Riva del Sole secondo diversi requisiti di produttività ed efficienza organizzativa, nell'ottica anche di una maggiore e omogenea valorizzazione dei dipendenti. Il premio è orientato, infatti, a raggiungere sempre maggiori livelli di competitività attraverso il coinvolgimento delle proprie risorse umane”.