It’s Tuscany.JPGUn progetto innovativo di marketing territoriale che a Roccastrada, in provincia di Grosseto, sta facendo registrare una forte connotazione di aggregazione locale

Grosseto: Il territorio, l’identità ed i prodotti icone della tradizione toscana entrano per la prima volta in rete, aprendosi a tutto il mondo grazie ad un semplice click.

A farne da ambasciatore non è un’istituzione, ma It’s Tuscanyla piattaforma web e mobile per conoscere, ed acquistare, tutte le eccellenze della Toscana, direttamente dalle aziende del territorio. Dai vini tipici come Chianti, Brunello o Morellino, alle prelibatezze più tradizionali (dolci, sughi, salumi, olio, etc.), fino ad accessori, cosmetici, prodotti di pelletteria o del miglior artigianato locale. Tutto può essere facilmente acquistabile da ogni parte del mondo, basta infatti collegarsi al portale It’s Tuscany, scegliere il prodotto che si vuole acquistare e in poco tempo sarà possibile riceverlo direttamente a casa propria.

Il funzionamento è semplice: l’utente web trova i prodotti ospitati su It’s Tuscany grazie ai motori di ricerca e tramite apposite campagne di marketing, invia un ordine dal portale, il corriere provvede a ritirare la merce dall’azienda produttrice e lo consegna all’acquirente. Ed è così che le tradizioni artigianali ed enogastronomiche di questa terra, amate in tutto il mondo, spiccano il volo, grazie ad un marketplace territoriale che coniuga passione, valori del territorio e tecnologia. 

Non sono solo i prodotti locali, tuttavia, ad essere disponibili sul portale. Su It’s Tuscany, infatti, la Toscana è presente a 360 gradi, tanto che l’utente può scegliere di prenotare un ristorante, una visita in una cantina vitivinicola, oppure organizzare la sua vacanza in Toscana, godendo ciò che di meglio questa azienda ha da offrire. Il portale sarà anche un sito di promozione territoriale dove, quotidianamente, verranno realizzati reportage ed approfondimenti su territori, eventi e manifestazioni di interesse culturale e turistico.

Tutto questo sta riscuotendo un grande successo ed appeal tra le aziende che decidono di entrare nel network It’s Tuscany ed una delle zone maggiormente interessate è quella di Grosseto e più precisamente nel Comune di Roccastrada. In questa località si può benissimo parlare di fenomeno di aggregazione locale che riesce ad unificare il pubblico al privato. Infatti, in questo caso, l'ente locale percepisce l'attività aggregativa in forma privata che si sta sviluppando nella propria area di competenza amministrativa e lo valuta come strumento positivo per promuovere il proprio territorio. Dall’altra parte il privato partecipa attivamente ad un processo di sviluppo territoriale ribadendo la propria identità locale e l'eccellenza della propria azienda attraverso la costruzione del prodotto turistico esperienziale.

Attualmente, le aziende di Roccastrada che hanno aderito e si sono iscritte al portale It’s Tuscany sono: La Melosa Resort, l’Azienda Agricola Montegrappa, Maremma in Bici, l’Azienda Agricola Il Panierino, il ristorante La Conchiglia e il residence Il Ciliegio. Ma se ne attendono molte altre.

“Questo portale offre un servizio unico per la Toscana - commenta Daniele Casprini, amministratore delegato di MPL Italia, azienda che ha ideato la piattaforma e che ne ha affidato lo sviluppo all’agenzia web Sesamo - Presenta prodotti sempre più variegati, che costituiscono un autentico biglietto da visita per questa regione. Al centro del progetto che abbiamo intrapreso c’è l’amore per la Toscana e la sua identità, che viene sottolineato con l’accurata scelta di prodotti di elevata qualità, facendo diventare le aziende ambasciatrici della toscanità”.

“Il Comune di Roccastrada - aggiunge Emiliano Rabazziassessore al marketing territoriale - saluta con favore questo progetto di aggregazione di imprese che proporrà pacchetti dedicati alla scoperta e alla valorizzazione del nostro territorio con nuove attività pronte a soddisfare target e interessi diversi. Un'iniziativa importante e in linea con l'impegno che l'amministrazione comunale sta portando avanti per far conoscere il nostro patrimonio paesaggistico, storico e culturale a poca distanza dal mare e offrire la possibilità di far vivere esperienze nuove e adatte a tutte le esigenze di chi arriva nella nostra zona, coinvolgendo in maniera attiva chi vive ogni giorno in questi luoghi e ne conosce le potenzialità”.

It’s Tuscany.JPG