Regione_Toscana logo.jpgdi Lucia Zambelli
Firenze: E' stato pubblicato ieri sul Burt, il Bollettino ufficiale della Regione Toscana, e resterà aperto fino al 14 febbraio, il bando rivolto ai giovani che vogliono fare servizio civile nei pronto soccorso degli ospedali toscani: 130 posti, nelle aziende sanitarie e ospedaliere, per una durata di 12 mesi.

Il Consiglio approva la mozione con prima firmataria Serena Spinelli del gruppo misto e sottoscritta da Sì-Toscana a sinistra e Monica Pecori.

Firenze: La Regione deve “considerare i consultori come parte integrante della Rete per la gestione delle gravidanze a rischio, del relativo Comitato strategico toscano e dei Coordinamenti di settore di area Vasta”.

L’atto, che vede come prima firmataria Alessandra Nardini (Pd), è stato approvato dal Consiglio regionale.

Firenze: Una mozione in merito alle azioni di sostegno ai piccoli Comuni della Toscana è stata approvata dal Consiglio regionale.

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, intervenendo alla seduta plenaria dell’organismo, rinnovato di recente.

Firenze: E’ entrato nel vivo il lavoro del Parlamento regionale degli studenti della Toscana, rinnovato nel novembre scorso. Sotto la guida del nuovo presidente Francesco Galanti, e delle vicepresidenti  Marta Testi e Silvia Mariottini, si è tenuta la seduta plenaria. A portare i saluti del Consiglio regionale è stato il presidente Eugenio Giani.

di Federico Taverniti

Firenze: Sono i settori che in Toscana hanno maggiormente subito i colpi della globalizzazione e della crisi economica del 2008. Ma anche quelli che hanno saputo resistere e riaffermarsi, soprattutto grazie all’export. Parliamo dei settori che comunemente indichiamo come sistema moda: abbigliamento, calzature, accessori e che in Toscana si sono sviluppati e affermati negli anni del boom economico, subendo poi nel corso degli anni vicende alterne.

bosco.jpgLassessore Marco Remaschi risponde allinterrogazione di Lega nord. Marco Casucci si dichiara Insoddisfatto: la mappatura delle tartufaie non è tra le priorità. Va fatta per definire le percentuali adibite alla libera ricerca”.

Firenze: “Il numero dei cercatori attivi di tartufi ammonta in Toscana a 4mila100 unità, i proventi derivanti dal rilascio dei tesserini abilitativi negli ultimi anni è di 382mila498 euro per il 2019, 370mila970 nel 2018 e 365mila817 nel 2017”. Queste alcune risposte dell’assessore regionale all’Agricoltura, Marco Remaschi all’interrogazione presentata in Aula da Lega nord sulla situazione della raccolta dei tartufi nel territorio regionale.

 

festival del circo.jpgApprovata la mozione presentata da Lucia De Robertis e Monia Monni (Pd). La Giunta è impegnata ad attivarsi con Governo e Parlamento per rivedere le norme e, a livello regionale, a incentivare la realizzazione di spettacoli circensi che non prevedano lutilizzo di animali.

Il Consiglio approva la mozione presentata dal Movimento 5 stelle, prima firmataria Irene Galletti.

Firenze: Il turismo accessibile in Toscana sia correttamente informato e la lista presente sulla piattaforma digitale regionale. E’ quanto chiede la mozione presentata dal Movimento 5 stelle, prima firmataria la consigliera Irene Galletti, approvata dall’Aula, che punta a “garantire la fruibilità delle informazioni sulle strutture ricettive dedicate alle persone con disabilità”.

di Tiziano Carradori

Firenze: "Ho parlato con la sottosegretaria Alessia Morani del Ministero dello sviluppo economico. Mi ha rassicurato sul fatto che a febbraio conta di approvare il decreto che reinserirà la geotermia tra le fonti di energia rinnovabili che possono accedere agli incentivi. È un provvedimento che aspettiamo da due anni".

Il Consiglio approva la mozione di maggioranza con primo firmatario Marco Niccolai.

Firenze: Sollecitare Governo e Parlamento per assicurare alle Province toscane e alla Città Metropolitana le risorse per la messa in sicurezza di strade, ponti, viadotti e gallerie. È quanto chiede la mozione di maggioranza, primo firmatario il consigliere Marco Niccolai (Pd), approvata dall’Aula.

Regione_Toscana logo.jpgLo chiedono due mozioni, una presentata da Maurizio Marchetti (FI) e una da Giacomo Giannarelli (M5S), approvate dal Consiglio regionale.

di Federico Taverniti

Firenze: Sarà il Boot Düsseldorf la prima tappa ufficiale del tour internazionale 2020 di promozione di Marine della Toscana, il consorzio nato da pochi mesi per promuovere in modo unitario le marine e i porti della regione sui principali mercati esteri. Al salone nautico internazionale in Germania, in programma dal 18 al 26 gennaio prossimi, il neonato raggruppamento si presenterà agli operatori grazie al supporto della Regione Toscana che ha finanziato un progetto di internazionalizzazione.

Il film è un invito a prendere coscienza del fenomeno che ha numeri sempre più drammatici.

Il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani: “Bisogna sensibilizzare su quello che è diventato il problema dei problemi della nostra società”.

La consigliera Monia Monni: “L’80 per cento delle donne non denuncia; dobbiamo diffondere la visione di questo film per dare loro il coraggio di farlo”.

La proposta di delibera approvata dall’aula inserisce, tra quelle già esistenti, le aree delle Vulcaniti di Pitigliano, del Lago di Chiusi e dell’Invaso di Santa Luce.

Firenze: L’area delle Vulcaniti di Pitigliano (Gr), quella del Lago di Chiusi (Si) e quella dell’ Invaso di Santa Luce (Pi) sono da oggi inserite, in aggiunta a quelle già individuate in passato, tra le zone vulnerabili ai nitrati di origini agricola sul territorio regionale. Lo stabilisce la proposta di delibera approvata a maggioranza dal  Consiglio regionale.

L’assessore regionale ha svolto l’informativa preliminare al Piano faunistico venatorio della Toscana.

L’Aula approva alcune proposte di risoluzione collegate al Piano faunistico venatorio della Toscana illustrato dall’assessore Marco Remaschi.

Firenze: “Arriviamo in ritardo rispetto alla tempistica prevista, perché la pianificazione complessiva nasce alla fine del 2018; poi c’è stato il dibattito serrato che si è acceso anche grazie alla conferenza sulla caccia a Grosseto nel giugno 2019”.

Regione_Toscana logo.jpgProgrammati incontri in tutte le Province per discutere delle specificità di ciascuna area.

Firenze: Prosegue il percorso verso l'affidamento del lotto unico regionale per i servizi di trasporto pubblico locale riparte.

regione toscana.jpgFirenze: 'LIFT è l’acronimo di “Lavoro, Istruzione, Formazione e Transizioni”, che riassume il sistema di politiche educative e del lavoro di Regione Toscana. Politiche fondamentali per l’idea di futuro di una comunità. Ma LIFT significa anche “ascensore”.

La Regione intende salvaguardare l’assetto organizzativo attuale e prevede perciò, destinando allo scopo un contributo economico specifico, un ruolo attivo delle Province.

Firenze: Adeguare l’attuale legge regionale alle disposizioni del Codice di Protezione civile nazionale, ridefinendo l’assetto organizzativo regionale del settore così da salvaguardare il ruolo delle Province. È l’obiettivo di fondo della proposta di legge sulla Protezione civile regionale illustrata questa mattina in commissione Territorio e ambiente, presieduta da Stefano Baccelli.

di Tiziano Carradori

Firenze: “Il problema emerge in particolare quando di tratta di non autosufficienti, ma qui in Toscana dobbiamo riuscire a garantire a tutti gli anziani il diritto all’assistenza”. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, spiega così il senso della firma, posta accanto a quella dei sindacati toscani dei pensionati, su “A casa in buona compagnia”, il progetto che la Regione elaborerà insieme a Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp, rappresentati rispettivamente da Alessio Gramolati, Stefano Nuti e Mario Catalini.

di Barbara Cremoncini

Firenze: "A casa in buona compagnia", questo il titolo del progetto di assistenza domiciliare innovativa per la terza età che la Regione porterà avanti insieme ai sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Toscana. A dare il via al progetto, il protocollo d'intesa firmato a Palazzo Strozzi Sacrati dal presidente della Regione Enrico Rossi e dai segretari dei sindacati del pensionati Spi Cgil, FNP Cisl, UILP Toscana.