Firenze: Una debole perturbazione in transito sulla Toscana oggi, mercoledì e domani, giovedì potrà portare neve, anche a bassa quota e ghiaccio. Per questo la sala operativa unificata permanente ha emesso un codice giallo su tutta la regione fino alla mezzanotte di domani, giovedì 31 gennaio.

Per quanto riguarda la neve, oggi mercoledì, potranno esserci deboli nevicate a quote collinari possibili su tutte le zone interne di tutta la regione. E' attesa un'attenuazione dei fenomeni in serata e nottetempo con nevicate che risulteranno a carattere più isolato. Per domani, giovedì evoluzione molto incerta: in mattinata si prospetta la possibilità di deboli nevicate fino a quote di pianura sulle zone più interne.

geotermia (1).jpgGli interventi di Tommaso Fattori (Sì-Toscana a sinistra), Monica Pecori (gruppo misto-Toscana per tutti), Simone Bezzini (Pd), Andrea Pieroni (Pd), Antonio Mazzeo (Pd), Alessandra Nardini (Pd) e Leonardo Marras (Pd)

Firenze: “Non ci convince assolutamente la proposta di legge del Partito democratico, che sembra scritta da Enel”. Così ha esordito Tommaso Fattori (Sì-Toscana a sinistra), dando il “la” al dibattito odierno sulla geotermia a palazzo del Pegaso.

 

regione toscana.jpgFirenze: Si chiuderà il prossimo 28 febbraio 2019 (anziché il 15 febbraio come inizialmente previsto) il bando Distretti tecnologici, finanziato nell'ambito del POR FESR 2014-20, aperto lo scorso 14 gennaio 2019.

Firenze: Due novità a partire dal 1° febbraio 2019 per il servizio di TPL extraurbano: tornano gli abbonamenti settimanali e diminuiscono i costi dei biglietti fatti a bordo.

"Si tratta – spiega l'assessore a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – di due misure di ulteriore affinamento e di equità del servizio. Da un lato reintroduciamo l'abbonamento settimanale utile per chi ha bisogno di una maggiore flessibilità del servizio, mentre dall'altro veniamo incontro alle esigenze di chi vive nei territori montani e più periferici, dove i servizi agli utenti sono minori ed a volte è complicato acquistare i biglietti prima di salire sui mezzi.

In sala Barile di palazzo del Pegaso, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha lanciato il progetto gratuito a favore dei cittadini: “La salute si difende con la prevenzione. Sinergia pubblico/privato è fondamentale”

Firenze: Una “grande squadra” è quella scesa in campo nella sala Barile di palazzo del Pegaso, sede del Consiglio regionale della Toscana. Una squadra fatta di realtà diverse ma unite dalla stessa sensibilità e attenzione verso la persona. Associazione nazionale tumori (Ant), Villa Donatello e Banco Fiorentino ancora insieme

Firenze: Quasi 3 millioni per proseguire il progetto Pronto Badante nel 2019 e 2020. E da quest'anno non si parla più di progetto sperimentale, ma di stabilizzazione degli interventi. A stabilire il proseguimento del progetto Pronto Badante, una delibera presentata dall'assessore al dirittto alla salute e al welfare Stefania Saccardi e approvata dalla giunta. Delibera che destina al progetto 2.900.000 euro per il biennio 2019-2020.

In commissione Ambiente via libera al testo coordinato Giunta/Pd. Respinta la proposta di legge del M5S. Il presidente Stefano Baccelli: “Centrato obiettivo di coniugare valorizzazione risorsa e corretto inserimento ambientale”. Il capogruppo Pd Leonardo Marras: “Vero avanzamento delle politiche energetiche in Toscana. Non esiste altra legge che ha capacità di intervento così diretto sull’economia”

Firenze: La Toscana a geotermia 2.0 è in dirittura di arrivo. La commissione Ambiente del Consiglio regionale, guidata da Stefano Baccelli (Pd), ha licenziato a maggioranza (astenute le opposizioni) il testo di legge che andrà all’approvazione dell’aula martedì 29 e mercoledì 30 gennaio.

Presentata al palazzo del Pegaso la ricerca dell’associazione nazionale famiglie datori di lavoro domestico. “Sono 74mila 554 i collaboratori familiari nella nostra regione, l’89,1% donne e il 77% per cento stranieri. Nel 2050 supereranno le 200mila unità”

Firenze: Sono 74mila 554 i collaboratori familiari regolarmente iscritti all’Inps in Toscana, il 55,4 per cento badanti e il 44,6 per cento colf, in stragrande maggioranza donne (89,1 per cento) e al 77 per cento stranieri con la componente più significativa proveniente dall’Est Europa.

 

regione toscana.jpgFirenze: Il Consiglio direttivo della Commissione nazionale italiana per l'Unesco ha espresso parere favorevole all'iscrizione nella 'Lista Propositiva nazionale' (Tentative List) della candidatura della Via Francigena in Italia. Soddisfatti la vicepresidente della Regione Monica Barni, titolare della delega alla cultura, e l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

Regione_Toscana logo.jpgAlle 16 in sala Gigli, ‘In concerto’: poesia, prosa e brani musicali di Schubert, Piaf, Morricone, Cesari. Alle 17, nella sala del Gonfalone, presentazione del libro di Gustavo Pallicca ‘Anni di grandi eventi in Toscana’, con la prefazione di Eugenio Giani

 Firenze: Un concerto di poesia, prosa e musica e la presentazione di un libro di Gustavo Pallicca sull’attività della Fae (Firenze per l’atletica europea), questi gli appuntamenti in programma lunedì 28 gennaio al palazzo del Pegaso.

bando-internazionalizzazione regione toscana.jpgFirenze: Il titolo della nuova campagna di comunicazione di Giovanisì non lascia spazio a dubbi: "la missione è possibile, provaci anche tu". L'obiettivo del messaggio sono i giovani toscani, ai quali il progetto regionale offre più di 50 opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, all'inserimento nel mondo del lavoro e all'avvio di start up, offre cioè, in sintesi, la possibilità di compiere il passo decisivo verso la "missione possibile" dell'autonomia.

tessera_sanitaria.jpgPresentata dal Pd, primo firmatario Enrico Sostegni, e approvata dalla terza commissione: “Garantire effettiva assistenza a chi frequenta le università toscane senza che debba rinunciare all’iscrizione nelle liste dei luoghi di residenza”. Si chiede anche che vengano assicurate misure analoghe per i lavoratori

Firenze: La commissione Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd), ha approvato con voto unanime una mozione del Partito democratico sull’assistenza sanitaria degli studenti fuori sede, “con specifico riferimento al medico di medicina generale”.

sanità 2.jpgApprovato con voto unanime il programma dellindagine, richiesta dal portavoce dellopposizione, Jacopo Alberti (Lega)

Firenze: Attività intramoenia: la commissione Sanità presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha definito e approvato il programma operativo dell’indagine conoscitiva richiesta dal portavoce dell’opposizione Jacopo Alberti (Lega).

Firenze: Il 23 marzo prossimo si terrà a Firenze, all'Istituto degli Innocenti, la terza edizione di SanitàdiTutti, giornata di partecipazione rivolta a operatori, amministratori locali e cittadini.

sanità.jpgIn commissione Sanità sentito il coordinatore Mario Cecchi

Firenze: Il sistema sanitario regionale è impegnato a completare e perfezionare la presa in carico del percorso assistenziale e le procedure terapeutiche per chi soffre di fibromialgia.

Firenze: Nasce in Toscana il Forum delle associazioni delle persone con disabilità. Lo costituisce una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al welfare Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso dell'ultima seduta.

Al Forum potranno partecipare tutte le associazioni di persone con disabilità attive in Toscana. Per la sua costituzione verranno individuate forme e modalità adeguate per garantire la massima partecipazione dei rappresentanti delle associazioni.

sanità (1).jpgFirenze: Varato dalla giunta il nuovo Piano sanitario e sociale integrato regionale 2018-2020, che delinea le strategie sanitarie e sociali della Regione fino alla fine della legislatura. Il Piano è stato approvato nella seduta di giunta di lunedì, ora dovrà seguire l'iter canonico, passando prima in commissione sanità del Consiglio regionale, poi in aula.

Firenze: Dalla Regione oltre 270 milioni di euro per la disabilità, la non autosufficienza, la Vita indipendente. E un progetto sperimentale per interventi di adattamento domestico per il sostegno alla domiciliarità, che ora va a regime. Ancora, dal 1° gennaio 2019 viene adeguata la quota sanitaria per la non autosufficienza all'interno delle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali). E ci sarà un adeguamento anche per le tariffe per i Centri di riabilitazione extraospedaliera.

AUSCHWITZ: Lo dicono a più riprese, lo dicono tutti i giovani uscendo dal campo di Birkenau o dal museo di Auschwitz. Aver studiato sui libri il sistema dell'orrore, per quanto in modo approfondito, non è stato come averlo visto con gli occhi, averlo sentito addosso, averlo vissuto.

Erano preparati certo, perché durante i due anni di studio i prof li hanno avvertiti che sarebbe stata un'esperienza dura, sia dal punto di vista fisico che mentale. Ma non pensavano così terribile.

OSWIECIM: "Mi è capitato di essere esclusa perché ebrea". Eden racconta. Ma Eden Donitza, ricci neri, lo sguardo di chi non si rassegna e sa quello che dice, non è vissuta ottanta anni fa. La sua non è una storia che arriva dal passato. E' invece una giovane studentessa pisana di quinta superiore che frequenta il liceo scientifico Dini.

I compagni in questi anni le hanno rinfacciato le sue origini. E sono volate, dice, anche parole pesanti. Qualcuno di loro ha rimpianto che non si fosse ai tempi della Seconda Guerra Mondiale e non ci fossero più i campi di sterminio. Cattiverie scappate di senno, ma che fanno davvero male.