violenza sulle donne-2.jpgVenerdì 26 novembre alle 10 nella sala conferenze Expo Comuni in via de’ Pucci, 16. Interverranno Antonio Mazzeo, Cristina Giachi, Enzo Brogi e Francesca Basanieri

di Sandro Bartoli

Firenze: "Parole violente. Hate speech e discriminazione di genere” è il titolo del convegno sul tema del linguaggio d'odio e discriminazione di genere organizzato da Corecom della Toscana in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Si svolgerà venerdì 26 novembre 2021 a partire dalle 10, nella sala conferenze Expo Comuni in via de' Pucci, 16, a Firenze. Interverranno il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo e la presidente della commissione Cultura, Cristina Giachi, con Enzo Brogi, presidente del Corecom Toscana; Francesca Basanieri, presidente della Commissione per le pari opportunità della Toscana; Benedetta Baldi (Università degli Studi di Firenze); Paola Rizzi (giornalista, associazione Giulia giornaliste); Elisa Giomi (commissaria Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni); Cecilia Robustelli (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia). Parteciperà l’attrice Gaia Nanni.

L’accesso rimane contingentato, ai sensi della normativa volta al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. Sarà necessario esibire la certificazione verde Covid-19 “Green pass”, come stabilito dalle disposizioni vigenti. L'evento sarà trasmesso anche in diretta streaming sui canali YouTube e Facebook di Corecom (@corecom.toscana) e del Consiglio regionale della Toscana (@CRToscana)