Regione_Toscana logo.jpgIl 7 e l’8 settembre il centro storico di Fucecchio torna al Medioevo con 'Il Palio delle meretrici'. Mercoledì 28 agosto alle 12.30, in sala Barile a palazzo del Pegaso, la manifestazione sarà presentata in conferenza stampa. Interviene il presidente dell’Assemblea toscana, Eugenio Giani.

Firenze: Un sorprendente spettacolo ideato e diretto dalla regista Firenza Guidi, a cura dell’associazione Elan Frantoio, richiamerà alla memoria la battaglia di Castruccio Castracani, sconfitto nel Castello di Fucecchio nel 1323, attraverso la rappresentazione del “Palio delle meretrici”. Ecco la decima edizione della festa medievale Salamarzana, nel cuore di Fucecchio, lungo il tracciato dell’antica Via Francigena: sabato 7 e domenica 8 settembre vicoli, corti, torri, palazzi, sotterranei del centro storico si animeranno e atmosfere, luci e profumi porteranno i visitatori nel 1300. La festa, nata per valorizzare il centro storico di Fucecchio, si colloca tra le iniziative rivolte ai luoghi che anticamente si trovavano sul cammino della via Francigena.

Alla presentazione dell’iniziativa, che si tiene mercoledì 28 agosto alle 12.30 nella sala Barile di palazzo del Pegaso, intervengono il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, il sindaco del comune di Fucecchio Alessio Spinelli e l'assessore alla cultura Daniele Cei.