Stampa

scuola banchi.jpgL’aula di palazzo del Pegaso ha approvato una mozione presentata da Maurizio Marchetti (FI) , emendata da Francesco Gazzetti (Pd).

Firenze: Al centro dell’attenzione la sicurezza nei luoghi di lavoro, declinata ai plessi scolastici della Toscana, grazie a una mozione presentata da Maurizio Marchetti (Forza Italia), emendata da Francesco Gazzetti (Pd) e approvata dall’Aula di palazzo del Pegaso.

 “Ho toccato una serie di esempi passando da Lucca, Livorno, Pistoia, per sottolineare che non è più rinviabile un intervento da parte della Regione Toscana a seguito del ripetersi di cedimenti strutturali degli edifici scolastici, in più parti del territorio regionale”, ha affermato Marchetti, guardando alle scuole come luoghi di lavoro, sia per il personale docente e amministrativo, che per gli stessi studenti.

In seguito all’emendamento proposto da Francesco Gazzetti (Pd) e sottoscritto dallo stesso proponente, questa l’impegnativa della mozione: “attivarsi nei confronti dei soggetti competenti ad ogni livello per sollecitare la messa in atto di ogni strumento utile alla verifica sulla sicurezza e l’incolumità di studenti e lavoratori negli edifici scolastici della Toscana. Sollecitando altresì l’individuazione e la messa a disposizione agli enti proprietari delle risorse necessarie”.

Gazzetti, ringraziando per l’emendamento accolto, ha sottolineato che “atti su questi temi sono un buon modo per accogliere le istanze dei territori”.  

 

Categoria: DALLA REGIONE
Visite: 182

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information