Firenze: "Un bilancio più che positivo, 8 su 10 studenti hanno trovato lavoro entro un anno dal conseguimento del diploma. Un dato importante, che conferma come una formazione specializzata ed al passo con i tempi sia fondamentale per dare ai ragazzi strumenti utili per affrontare l'attuale mercato del lavoro. Una reale occasione di crescita professionale con un alto indice di occupazione" , così l'assessore regionale all'istruzione e alla formazione Cristina Grieco ha commentato l'offerta dell'Istituto l'offerta dell'Istituto Tecnico Superiore Energia e Ambiente della Toscana, in vista dell'avvio dei nuovi corsi 2018-2020.

Dalla sua fondazione nel 2011, l'ITS si occupa della formazione post diploma di tecnici altamente specializzati nel settore delle rinnovabili e delle tecnologie legate all'efficienza energetica e edilizia sostenibile.

Sono aperte le iscrizioni ai nuovi percorsi ITS 2018-2020, che rientrano tra le politiche formative di Giovanisì, il progetto regionale per l'autonomia dei giovani.

L'offerta formativa dell'ITS Energia e Ambiente per il biennio 2018 – 2020 punta sull'attivazione di due nuovi corsi ‘Ener – Tech' Tecnico superiore per la digital energy dei sistemi dei prodotti e dei processi, e ‘Build – Tech', Tecnico superiore per la digitalizzazione del processo edilizio e delle costruzioni. Sono rivolti ad un massimo di 25 diplomati di età inferiore a 29 anni e vedranno la partecipazione diretta delle aziende partner, per formare tecnici con competenze specialistiche trasversali nei settori della sostenibilità e della digital energy, in ambito industriale e civile.