Domenica 3 febbraio, alle 17:15 al Teatro Andrea Camilleri.

Santa Fiora: Il divertimento è garantito domenica 3 febbraio, alle 17 e 15, al Teatro Andrea Camilleri di Santa Fiora con il teatro popolare toscano: in scena “Quando la pera è matura”, commedia brillante in tre atti, in vernacolo fiorentino, scritta da Augusto Novelli e realizzata dalla compagnia Senza Sipario, per la regia di Marco Consorti. Spettacolo brillante in cui emerge tutto lo spirito fiorentino, ma anche drammatico dove non mancano passaggi forti carichi di emozione con un finale tutto da scoprire.

Follonica: Inizia questa sera il nuovo corso base di fotografia organizzato dal Fotoclub Follonica.

Un corso rinnovato nella struttura, con una formula dinamica e l' alternarsi di docenti specializzati nell' argomento trattato nella lezione.

Ideale per chi ha acquistato una nuova macchina reflex e vuole imparare ad usarlo, ma anche per chi vuole migliorare le proprie conoscenze tecniche e approfondire la sua cultura fotografica.

Sabato 2 febbraio - ore 17:30, per gli incontri del ciclo "Autrici del territorio" Giada Sanchini presenta il suo libro.

Grosseto: Adesso lo chiamiamo gossip, ma una volta era il pettegolezzo, parola che per il suo stesso suono evoca le chiacchiere bisbigliate nei salotti o nei cortili. Oggi è strillato sui social network, e moltiplicato nelle chat e nei video può essere molto più pericoloso.

A metà strada tra verità e menzogna, perché parte sempre da un frammento di vita reale, quando viene dilatato può irritare o far sorridere, ma può anche ferire. Anzi, a pensarci bene è questo il suo obiettivo: fare del male a un’altra persona, senza un motivo apparente. Il vero motivo è che il bersaglio, la vittima, è entrata nel nostro territorio, e in qualche modo ci disturba.

grosseto teatro.jpgGrosseto: Un altro appuntamento della stagione teatrale sarà interamente dedicato al musical, che farà la sua comparsa sul palco del Teatro Moderno lunedì 4 febbraio alle 21, con Grease. Commedia cult degli anni settanta, la storia di Denny Zuko e Sandy sarà riproposta in chiave musicale in una lettura del tutto inedita. A produrlo è la Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi.

pirozzi e mari.jpegGrosseto: A 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, il Circolo ARCI Khorakhanè rende omaggio al poeta cantautore ospitando gli amici "Ostinati e Contrari" sul palco di Spazio 72, nella serata di venerdì 1 febbraio.

Grosseto: San Galgano, la natura, la genuinità della gente sono i protagonisti del libro “I cieli visti dal tempio” di Silvia Schiavo (ed. Effigi) che sarà presentato domani, venerdì 1° febbraio alle 18:00 alla libreria QB Viaggi di carta (piazza Pacciardi, 1 –ex piazza della Palma – Grosseto).

Insieme all'autrice, ne parlano Patrizia Labò e l'editore Mario Papalini.

phLailaPozzo_acqua-di-colonia.jpgTeatro Fonderia Leopolda Giovedì 31 gennaio 2019

Follonica. Finalista Premio Ubu 2017 come miglior nuovo testo italiano, Selezione Eurodram 2018, “Acqua di Colonia” di e con Elena Frosini e Daniele Timpano racconta il colonialismo italiano.

Follonica: La Canzone di Luigi Paoli, del 1981, “Follonica Dolce Culla di Gioventù”, Il libro di Umberto Cinquini “Sono solo Mascheroni”, “Follonica bacia il mare” canzone ufficiale 2019 del Coro di Suvereto, Reginette e Bozzetti rionali; sono questi i titoli della rappresentazione che si è svolta alla sala Leopoldina sabato 26 gennaio.

Davvero una grande e bella festa, che ha messo tutti d’accordo piccoli, giovani, anziani, presidenti e collaboratori del Carnevale Follonichese.

Grosseto: Una storia di “ordinaria” ingiustizia è quella raccontata da Barry Jenkins, regista del pluripremiato “Moonlight”, nel film “Se la strada potesse parlare” in programma al Cinema Stella da giovedì 31 gennaio a domenica 3 febbraio (ore 17:00 e 21:15).

Grosseto: I celebri Carmina Burana di Carl Orff per coro, solisti, pianoforti e percussioni verranno rappresentati al Teatro Moderno di Grosseto domenica 10 Marzo alle ore 18.00 con oltre 120 esecutori sul palco.

Protagonisti della produzione il  Coro del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, la Corale "Giacomo Puccini" di Grosseto, i Blow Up Percussion Flavio Tanzi, Alessandro di Giulio, Pietro Pompei, Aurelio Scudetti, i pianisti Claudio Trovajoli e Lucrezia Slomp, il Controtenore Federico Marcucci, il baritono David Maria Gentile e il Soprano Marianna Bazalí. Dirige il Maestro Walter Marzilli.

Livorno: Si è chiusa definitivamente la prima edizione di AppSongContest (20 dicembre 2018-20 gennaio 2019), il primo concorso gestito interamente in app frutto della collaborazione di "i per i Recording Label" con l'app che mette in contatto i singoli artisti e le band con le differenti realtà musicali (locali, etichette, scuole ecc) attive su tutto il territorio nazionale: I Live Music.(www.ilivemusic.com)

3a9ee190-0a2f-43d6-8114-f9652e060211.jpgIl regista americano presenterà la pellicola in prima nazionale e sarà presente al festival per partecipare alla masterclass

Lucca: Il regista americano Joe Dante, cineasta della generazione formatasi alla New World Pictures, lo studio creato da Roger Corman nel 1970, autore di film cult come Gremlins e Piraña, sarà tra le star annunciate del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2019 dal 13 al 21 aprile a Lucca e Viareggio, tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Delizie gastronomiche, bricolage, laboratori per bambini e escursioni sul Volterraio.

Isola d'Elba: Il Parco Nazionale arcipelago Toscano, Riserva della Biosfera Isole di Toscana, invita a partecipare alle attività di animazione invernale ed educazione ambientale rivolte a tutti, adulti e bambini presso le proprie strutture. Per valorizzare le eccellenze del territorio attraverso la preziosa integrazione di valori, culturali, naturalistici, enogastronomici tipici delle isole toscane non c’è stagione migliore dell’inverno, i mesi vissuti con lentezza perché lontani dalla frenetica stagione turistica.

Mercoledì 30 gennaio laboratori e aperitivo in inglese.

Grosseto: Tre appuntamenti in programma domani, mercoledì 30 gennaio alla Casa del Quartiere in piazza Pacciardi a Grosseto (ex piazza della Palma).  

Mercoledì 30 novembre appuntamento con i film in lingua originale al Cinema Stella.

Grosseto: Alle 17:00 e alle 21:15 domani, è in programma il film “Opera senza autore” di Henckel von Donnersmarck dove si racconta una storia, ispirata a eventi reali, piena di suspense, sul significato dell'arte e sulla ricerca dell'identità artistica che si svolge nel corso di tre decenni, nel dopoguerra tedesco.

Marta Giannini e Livia Amatucci voci della serie tv trasmessa da Sky Atlantic .

Grosseto: The Bridge, l’ultima stagione della serie tv in onda su Sky Atlantic, si prepara al gran finale e ci saranno anche le voci dei doppiatori dello Studio Enterprise. La scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini, inizia così il 2019 che si preannuncia come un anno di grandi soddisfazioni professionali.

Grosseto: Domenica 3 Febbraio, PHIL MER sarà di nuovo in CMM per le lezioni individuali di Batteria.
Il corso è aperto per ogni età e livello di preparazione.

Il docente ha il preciso obiettivo di lavorare sulla personalità dell’allievo, costruendo un percorso di studio personalizzato che possa soddisfare ogni richiesta.

Follonica: Continua il cinema d’autore all’ Astra di Follonica martedì 29 gennaio e il film di Paolo Ruffini e Farncesco Pacini, Up&Down - Un film normale con  Paolo Ruffini, Lamberto Giannini, Pino Insegno.
Cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati in un viaggio lungo un anno intero dall’amico Paolo Ruffini per la messa in scena di uno spettacolo teatrale e della sua tournée.

Grosseto: Domenica 10 febbraio, alle ore 19:00, nella Chiesa di San Francesco a Grosseto, La Voce di ogni Strumento, la rassegna diretta da Gloria Mazzi, presenta “Le Quattro Stagioni”di Antonio Vivaldi.
I quattro concerti vivaldiani, che fanno parte del ciclo de Il cimento dell’Armonia e dell’Inventione op.8, sono la rappresentazione sonora delle stagioni nei loro momenti più caratteristici.
Un’opera innovativa sotto diversi aspetti, armonici, ritmici, strumentali, che, in virtù della sua spiccata espressività, ha raggiunto nel tempo i vertici della popolarità, non solo tra gli appassionati del genere, ma presso un pubblico più vasto.

Applausi per la pianista che dallo scorso settembre è responsabile della Fondazione Guido d’Arezzo per le produzioni musicali.

Arezzo: Applausi per Rita Cucè che è stata invitata a suonare a Yeravan, capitale dell'Armenia, dalla National Chamber Orchestra of Armenia in collaborazione con l’Ambasciata d'Italia.