Grosseto: Domenica 10 febbraio, alle ore 19:00, nella Chiesa di San Francesco a Grosseto, La Voce di ogni Strumento, la rassegna diretta da Gloria Mazzi, presenta “Le Quattro Stagioni”di Antonio Vivaldi.
I quattro concerti vivaldiani, che fanno parte del ciclo de Il cimento dell’Armonia e dell’Inventione op.8, sono la rappresentazione sonora delle stagioni nei loro momenti più caratteristici.
Un’opera innovativa sotto diversi aspetti, armonici, ritmici, strumentali, che, in virtù della sua spiccata espressività, ha raggiunto nel tempo i vertici della popolarità, non solo tra gli appassionati del genere, ma presso un pubblico più vasto.

Applausi per la pianista che dallo scorso settembre è responsabile della Fondazione Guido d’Arezzo per le produzioni musicali.

Arezzo: Applausi per Rita Cucè che è stata invitata a suonare a Yeravan, capitale dell'Armenia, dalla National Chamber Orchestra of Armenia in collaborazione con l’Ambasciata d'Italia.

grosseto teatro.jpgGiuseppe Battiston e Maria Paiato, interpreti principali dell’opera di Pirandello, in scena martedì 29 e mercoledì 30 gennaio alle 21, si raccontano al pubblico

Grosseto: Giuseppe Battiston e Maria Paiato incontrano il pubblico mercoledì 30 gennaio nel ridotto del Teatro degli Industri, dove racconteranno “Così è se vi pare”, la commedia di cui sono interpreti principali.

libri-scolastici.jpgIl volume curato da Pierluigi Roesler Franz e Enrico Serventi Longhi, presentato in palazzo del Pegaso nellambito di un seminario organizzato dallAssociazione stampa toscana. Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani: Contributo importante, capace di interessare storici, appassionati e semplici lettori

Firenze: “Un contributo importante, capace di interessare storici, appassionati e semplici lettori. Nel panorama storiografico e giornalistico, mancava un lavoro di così alto profilo che ha saputo unire biografie, storia sociale, militare e politica”.

La stagione teatrale del Teatro degli Oscuri di Torrita di Siena prenderà il via il 16 febbraio prossimo con lo spettacolo di Michele La Ginestra ‘M’accompagno da Me’; al via la compagna abbonamenti.

Torrita di Siena: Il Teatro comunale degli Oscuri di Torrita di Siena, gestito dalla Compagnia Teatro Giovani Torrita, si prepara ad una stagione teatrale articolata e multiforme, grazie alla direzione artistica di Laura Ruocco.

palazzo_strozzi_sacrati_Firenze.jpgPrima grande retrospettiva dedicata a una delle figure simbolo del Rinascimento, la mostra riunisce capolavori di Verrocchio e dei più famosi artisti dell’epoca. 

Firenze: Dal 9 marzo al 14 luglio 2019 “Verrocchio, il maestro di Leonardo” presenta per la prima volta a Palazzo Strozzi, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, straordinari capolavori di Andrea del Verrocchio, a confronto serrato con opere capitali di precursori, artisti a lui contemporanei e discepoli, come Desiderio da Settignano, Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Bartolomeo della Gatta, Lorenzo di Credi e Leonardo da Vinci.

polo universitario grosseto.jpgGrosseto: Giovedì 31 gennaio, presso la sede della Fondazione Polo Universitario Grossetano verrà trasmesso Telefisco, il convegno organizzato dal Sole 24 Ore in oltre 150 sedi in tutta Italia.

MASCIARELLI E CONIGLIO LOCANDINA .jpgPitigliano: Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio faranno emozionare il pubblico del teatro Salvini di Pitigliano, domenica 27 gennaio, alle 17 e 30, nello spettacolo “Stavamo meglio quando stavamo peggio”, con musiche dal vivo di Diego Trivellini.

foro evento.jpgGrosseto: Mercoledì 23 gennaio in diretta su RTV38 Canale 15 nella trasmissione TADA', dopo aver affrontato temi sociali ed aver parlato di attualità la presentatrice Francesca ha ospitato la chef Raffaella Cecchelli (Tana Dei Brilli - Massa Marittima) ed il barman Simone Moroni (Affetti - Grosseto).

Sabato 26 gennaio il terzo appuntamento con i concerti di Fondazione Grosseto Cultura.

Grosseto: “Da Mozart al futuro” è il tema del terzo appuntamento in cartellone per la rassegna “I concerti di Fondazione Grosseto Cultura” organizzata anche per la stagione 2018/2019 dall'Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti”.

Monte Argentario: Dopo le festività natalizie riprende la programmazione degli incontri culturali presso il Centro Studi “Don Pietro Fanciulli” di Porto S.Stefano, il 26 gennaio alle ore 17.30 nella sede di via Scarabelli si terrà la conferenza “Ferrovia Porto S. Stefano – Orbetello. I motivi della mancata ricostruzione”.

Grosseto: “Alle ore 18:00 di sabato 2 Febbraio prossimo, a Grosseto, presso l’Hotel Granduca, presenteremo – dichiara Federico Trotta, Responsabile regionale del Circolo Culturale Ordine Futuro - il nuovo libro di Gianfranco Stella, intitolato “Compagno Mitra”. Un saggio sulle innumerevoli stragi commesse dai partigiani, anche a guerra finita.

via-flaminia.jpgIncontro promosso da FIAB

Grosseto: Viaggi su due ruote sulla via Flaminia sono quelli narrati da Fabio Masotti nel libro “Via Flaminia. Un viaggio in bicicletta” (ed. Aska) che sarà presentato domani, venerdì 25 gennaio alle 18 alla libreria QB Viaggi di carta (piazza Pacciardi, 1 – ex Piazza della Palma – Grosseto) insieme a Fiab – Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Ad introdurre l’autore sarà Angelo Fedi di FIAB Grosseto Ciclabile.

Follonica: Sabato 26 Gennaio alle ore 17:00, si terrà "Waves", un concerto benefico organizzato dalla sezione follonichese della Società Nazionale di Salvamento in collaborazione con i giovani ragazzi del Liceo Musicale - Polo Bianciardi di Grosseto e patrocinato dal Comune di Follonica.

Prosegue la rassegna voluta da Comune di Arezzo, Fondazione Guido d’Arezzo e realizzata con CaMu - Casa della Musica di Arezzo.
Il prossimo 27 gennaio al Teatro Petrarca (ore 17:00) pianoforte e archi offrono alcune delle più belle partiture di Brahms e Debussy.

Arezzo: Un pianista raffinato e un quartetto di giovani talentuosi eseguono alcune delle più belle partiture di Brahms e Debussy.

FRANCO CASADIDIO.jpgPitigliano: Il Comune celebra il Giorno della Memoria, in collaborazione con l’associazione La Piccola Gerusalemme e gli istituti IC Umberto I e Isis Zuccarelli, per ricordare le vittime dell’olocausto. L'appuntamento è venerdì 25 gennaio, alle 9 e 15, al Teatro Salvini, con un’iniziativa dedicata alle scuole.

Studenti e docenti australiani nei musei della città del Balestro.

Massa Marittima: Domani giovedì 24 gennaio dalle ore 10:00 nei musei comunali di Massa Marittima si svolgerà una visita da parte degli studenti e dei docenti australiani che partecipano all’iniziativa didattico scientifica “Material Culture School 2019, il progetto archeologico dalla campagna alla città, da Alberese a Roselle”.

Giovedì 24 gennaio il quinto appuntamento con il corso di Clarisse Arte dedicato ai capolavori della Collezione Luzzetti.

Grosseto: “Le allegorie delle stagioni” di Giovanni Domenico Lombardi è il tema della quinta lezione del corso d'arte “Corrispondenze. I capolavori della donazione Luzzetti e l'arte contemporanea in città” promosso da Clarisse Arte di Fondazione Grosseto Cultura. L'appuntamento è per giovedì 24 gennaio alle 18:00 nella sala conferenze di Clarisse Arte in via Vinzaglio 27 a Grosseto.

 

macchina fotografica fotografare.jpgSi inaugura il 24 gennaio prossimo, a cominciare dalle 18.00 al Circolo ARCI Khorakhanè di via Ugo Bassi a Grosseto, la mostra fotografica di Maurizio Lipparini sui paesi balcanici. 

Grosseto: La mostra è composta di 24 fotografie, stampate da diapositive ektachrom, ed è divisa in due parti: la prima è dedicata alla Bosnia-Erzegovina, con scatti che mostrano i personaggi del luogo, gente dei villaggi e delle città, contadini, la seconda alla Macedonia dove l’autore è andato alla ricerca degli ultimi villaggi abitati dagli albanesi, e dove sopravvive una antica cultura rurale. 

una scena da La douleur.jpgPer ricordare le vittime della Shoah

Grosseto: Al cinema Stella da giovedì 24 a domenica 27 gennaio, è in programma il film “La douleur” di Emmanuel Finkiel, per ricordare le vittime della Shoah. Tratto dal libro autobiografico di Marguerite Duras, il film è il diario di un’attesa, il racconto lacerante di un’assenza, il viaggio interiore di una donna che attraversa la violenza della Storia e dei sentimenti.