ragazzi arte museo.jpgMaremma: Sono tre gli appuntamenti più importanti che si svolgeranno nel fine settimana nei musei della Rete Musei di Maremma che riunisce 54 tra musei, aree archeologiche e sedi espositive della provincia di Grosseto. 

Sabato 22 settembre in galleria un laboratorio dedicato ai bambini.

Grosseto: Brucorni, dragatti, feniraffe. A Giocaurelia, il grande spazio giochi gratuito nella galleria del centro commerciale Aurelia Antica di Grosseto, andrà in scena una gara di fantasia nel creare gli animali più fantastici che ci siano. L'appuntamento è per sabato 22 settembre dalle 17 alle 18.30 con un'iniziativa tutta dedicata ai bambini: il laboratorio creativo “Gli animali mitici del pianeta diversità”, in collaborazione con l'associazione culturale “Chicchi d'arte”.

Sabato 22 settembre un appuntamento tutto dedicato ai bambini da 7 a 12 anni.

Grosseto: Un appuntamento tutto dedicato ai bambini di età compresa tra 7 e 12 anni. È Tartanotte: sabato 22 settembre a partire dalle 20.30 il Museo di storia naturale della Maremma si apre ai più piccoli, offrendo un'avventura in compagnia dei biologi e dei veterinari dell'associazione Tartamare, che prepareranno per i ragazzi coinvolgenti attività per imparare a conoscere le tartarughe marine che vivono nel Mediterraneo.

Arrivano in Tuscia Oscar Farinetti, Erri de Luca, Aldo Cazzullo, Roberto Giacobbo e Sveva Sagramola; digitalizzati i testi antichi conservati presso i comuni e installate postazioni di realtà virtuale nei musei del territorio.

Viterbo: Nell’ambito dei progetti promossi dalla Comunità Montana dei Cimini, Fondazione Caffeina Cultura è lieta di annunciare il programma del Festival della Cultura dei Monti Cimini. Tre mesi di eventi, conferenze e reading in molti comuni della provincia di Viterbo;

Museo1.jpegSabato 22 settembre, dalle 18 alle 21 performance musicale e laboratorio

Grosseto:  E’ in arrivo la “Giornata degli Etruschi”, l'iniziativa promossa dal Consiglio regionale della Toscana e organizzata insieme al Comune di Grosseto per sabato 22 settembre.

Montalcino cioccolato.jpgTavoletta da guinness, degustazioni, cooking show.

Montalcino: Una tavoletta di cioccolato lunga 15 metri, degustazioni, cooking show, lezioni per adulti e laboratori per bambini. Montalcino è pronta ad accogliere la prima edizione di “Chocomoments Montalcino”, la festa del cioccolato artigianale organizzata da Chocomoments con il patrocinio del Comune che si terrà dal 21 al 23 settembre in Piazza Garibaldi e in Piazza del Popolo.

Banda Baffigi.jpgMonte Argentario: Dopo la pausa estiva la Scuola di Musica della Banda comunale sta per essere riaperta a tutti coloro che desiderano imparare a suonare. I corsi ad indirizzo bandistico iniziano il 1 ottobre e terminano il 15 giugno di ogni anno ed hanno una cadenza settimanale.

Festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira.
Livorno, 28-30 settembre, terza edizione.

Livorno: Dal 28 al 30 settembre si terrà a Livorno la terza edizione del festival IL SENSO DEL RIDICOLO, dedicato all'umorismo, alla comicità e alla satira.
Il festival, diretto da Stefano Bartezzaghi e promosso da Fondazione Livorno, è gestito e organizzato da Fondazione Livorno - Arte e Cultura, con la collaborazione del Comune di Livorno e il patrocinio della Regione Toscana. È partner della manifestazione Aedes Siiq, con il supporto di Pictet e la collaborazione di SIAE; Rai Radio2 è media partner.

E domani una visita “sensoriale al buio” del museo etrusco.

Vetulonia: Si svolgerà domani venerdì 21 settembre a Vetulonia nel Comune di Castiglione della Pescaia un evento  dal titolo “Terre Etrusche. ”Etruschi Multisensoriali” organizzato da Feisct Federazione, Associazione culturale Prisma in collaborazione con il Museo Civico Archeologico "Isidoro Falchi" di Velutonia, l’associazione Onlus Handy Superabile e Travelability leader nel turismo assistito.

Sabato 22 Settembre, dalle ore 17,00 alle ore 22,00 - "MAREMMA: CANTI E SUONI DELLA TRADIZIONE. Serata fra le vestigia di Roselle"

Roselle: Le Pro Loco di Roselle, l’Associazione Maremma Cultura Popolare in stretta collaborazioni con il Polo Museale della Toscana - Area Archeologica Nazionale di Roselle, e l’Università di Siena, ripropongono canti e suoni della tradizione popolare come espressione identitaria del territorio e occasione di riscoperta e valorizzazione delle radici storiche rappresentate dalla Città Antica di Roselle e dalle sue vestigia.

Grosseto: Il Centro Antiviolenza Olympia di Grosseto lancia la quarta edizione del concorso letterario nazionale ‘Amore in Poesia’.
Quest’anno l’oggetto del concorso, che come ogni anno ha una sua declinazione, sarà
‘Io non ti conosco, io non so chi sei, so che hai cancellato con un gesto i sogni miei ….’    (dalla canzone ‘Insieme’ di Mogol-Battisti).

stefano zenni 4.jpegCornice d'eccezione, la residenza La Capalbiola, partner di Zigzag Music nell'organizzazione dell'evento insieme all'azienda agricola La Vigna sul Mare che offrirà ai partecipanti una degustazione di vini.

Capalbio: "What a Wonderful Jazz”: dopo il successo della stagione estiva, Zigzag Music inaugura a Capalbio un nuovo ciclo di incontri dedicati alla musica, le “Tre conversazioni sul jazz con Stefano Zenni". Articolati in tre sabati consecutivi dal 29 settembre al 13 ottobre dalle ore 18.30 alle 21,

libri usati.jpgGrosseto: Il CGD, associazione fondatrice del Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori nella Scuola istituito presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, dopo i punti di raccolta organizzati in precedenza ed in occasione dell'avvio dell'anno scolastico 2018/2019 ha deciso di allestire un nuovo gazebo in piazza Baccarini a Grosseto in modo da mettere a frutto anche i pomeriggi di venerdì 21 e sabato 22 settembre. Un piccolo gesto di attenzione per dare una risposta concreta a quelle famiglie che si trovano annualmente in difficoltà a causa del cosiddetto "caro libri".

Presentata l’iniziativa del 22 settembre a Capraia e Limite. Il presidente Giani: “Territorio dove l’Arno ha portato attività e presenze importanti”. Il consigliere Sostegni: “In pochi chilometri un patrimonio unico”. Il sindaco Giunti: “Occasione per conoscere la storia del  nostro paese”.

Firenze: La Giornata degli Etruschi consente di aprire un altro scrigno nel territorio toscano, precisamente a Capraia e Limite, il Comune dove sorgono la collina di Montereggi e il relativo insediamento etrusco.

Il film di Alessio Cremonini sugli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi.

Grosseto: Riapre il Cinema Stella e la sala d’essai di Grosseto riserva ai suoi affezionati frequentatori il film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini che racconta gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi.

Il pubblico sarà bendato e ascolterà toccando gli oggetti che la giovane non vedente di Grosseto descriverà. Sempre tutto esaurito all’interno del Museo civico archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia durante questi appuntamenti dell’estate 2018.

Vetulonia: Ancora un “Appuntamento al buio” con Valentina che racconta gli Etruschi e gli Egizi a Vetulonia.

Venerdì 21 settembre alle ore 18:00 si ripete nella frazione castiglionese questo laboratorio multisensoriale, che ha riscosso molto successo durante tutta l’estate 2018.

cassero senese massa marittima.jpg“Venerdì 21 settembre ore 16.30 presentazione del volume”Archeologia a Massa Marittima. Giornata in ricordo di Giovannangelo Camporeale”.

Sabato visita guidata all’insediamento etrusco del Lago dell’Accesa”.

Massa Marittima: Il Comune di Massa Marittima (Gr), nell’ambito del programma di eventi della Giornata degli Etruschi realizzata con la compartecipazione del Consiglio Regionale della Toscana, ha organizzato due iniziative per ricordare la figura del prof. Giovannangelo Camporeale professore emerito di Etruscologia e Antichità Italiche all'Università di Firenze scomparso nel luglio 2017 e che tanto a dato a Massa Marittima e alla Maremma.

Civitella paganico.jpgCivitella Paganico: Si è tenuta domenica 16 settembre, presso la storica Distilleria Nannoni a Civitella Paganico, la presentazione della 8° Edizione della Rassegna di Musica e Solidarietà “La voce di ogni strumento”, durante la quale si è tenuta per i presenti una graditissima visita e degustazioni delle grappe della giovane distillatrice Priscilla Occhipinti.

biblioteche GR.jpg“Previsti una mostra itinerante, presentazioni di libri, incontri, reading e altre iniziative”

Grosseto: Una mostra itinerante, incontri, presentazioni di libri e altre iniziative per ricordare il 1968 e i cambiamenti che quell’anno ha portato determinato nel panorama sociale e culturale italiano. E’ quanto proporrà il progetto “1968 - Niente come prima” che dal 22 settembre al 30 novembre animerà le biblioteche comunali di Arcidosso, Castiglione della Pescaia, Manciano, Massa Marittima, Orbetello, Roccastrada e Scarlino con numerosi appuntamenti e con l’esposizione intitolata “Il sessantotto. Immagini di una stagione pisana”, con tappe in diversi Comuni della provincia grossetana.

Grosseto: Domenica sera al Cassero a partire dalle 19:30 si è tenuta la serata conclusiva del Primo raduno bandistico città di Grosseto, organizzato dalla Filarmonica Grossetana e patrocinato dall'Istituzione “Le Mura” e dal Comune di Grosseto.

Dopo una cena buffet, con piatti tipici della Maremma offerta agli orchestrali dall’Istituzione, alle ore 21 sono state aperte le porte al pubblico per assistere a un doppio concerto presentato da Mauro Mancianti, presidente della Filarmonica Grossetana, che ha ringraziato per il sostegno e la collaborazione l’Istituzione “Le Mura”, rappresentata nell’occasione dalla vicepresidente Francesca Maggi, e la consigliera provinciale Olga Ciaramella.