Da Cannes il film arriva a Grosseto.

Grosseto: "Una Amelie senza filtri per le nuove generazioni" è questa una delle definizioni per la protagonista del film “La persona peggiore del mondo” di Joachim Trier.

Presentata al festival di Cannes 2021 dove l’attrice Renate Reinsve ha vinto il premio come miglior interprete femminile, la commedia romantica francese arriva al Cinema Stella da domani, giovedì 18 fino a domenica 21 novembre. Il film racconta di Julie, una donna prossima ai trent'anni che non riesce a trovare il suo posto nel mondo né a dare un ordine alla sua caotica esistenza. La ragazza non sa ancora quale percorso professionale intraprendere, per non parlare della sua vita sentimentale, che storia dopo storia si rivela puntualmente un disastro.
Quando incontra Aksel, un autore quarantacinquenne di successo, Julie crede di aver trovato finalmente un po' di stabilità, almeno in amore. Ma a scombinare i suoi piani arriva l'affascinante Eivind, che la porterà ad avere forti dubbi sulla sua nuova relazione. È a questo punto che Julie dovrà imparare prima a guardarsi dentro e capire chi è veramente, per poi iniziare a dare un senso e soprattutto un ordine alla sua vita.

Ingresso: 7 euro con green pass – Il cinema Stella mantiene la capienza al 50%

Proiezioni: ore 17.00 e 21.15