Stampa
Categoria: CULTURA & SPETTACOLO
Visite: 351

Il 30 ottobre premiazione a Montespertoli dei vincitori 2020, rinviata causa COVID, con l’annuncio dei vincitori 2021. 
 
Pisa: Ogni  anno  i  volontari  wikimediani  organizzano  in  tutto  il  mondo  “Wiki  Loves Monuments” (WLM). Si tratta del più grande concorso fotografico internazionale.

L’obiettivo è raccogliere scatti di monumenti e siti per documentare e valorizzare l’immenso patrimonio storico, culturale, architettonico e paesaggistico del territorio con il supporto di privati e amministrazioni.
Le immagini grazie alla licenza d’uso Creative Commons BY-SA, cioè la licenza libera adottata  su  Wikipedia,  sono  usate  poi  sulle pagine dell’enciclopedia più grande al mondo.

Siamo giunti alla decima edizione in Italia, promossa da Wikimedia Italia.
La  premiazione  è  a  più  livelli  regionale,  nazionale  e  internazionale,  con  grande visibilità per i vincitori (autori degli scatti e beni culturali ritratti). Anche quest’anno il concorso locale dedicato alla Toscana è tornato, grazie anche all’impegno della comunità di wikimediani in regione.
La  Toscana  è  stata  protagonista  dal  2018,  e  da  allora  è  sempre  stata  sul  podio  a livello nazionale per partecipazione. La copertura è aumentata nel corso degli anni fino a raggiungere oltre i 100 comuni  aderenti con dozzine di beni privati e ecclesiastici. L’organizzatore regionale principale è Alessandro  Marchetti,  con  la  coordinatrice Susanna Giaccai.

Il 29 e 30 ottobre a Montespertoli si terrà la mostra delle vincitrici dell’edizione 2020, organizzata da Fabio Mochi e dal Circolo Fotografico Fermoimmagine di Montespertoli con il patrocinio del comune.
Alla  premiazione del  30  ottobre  saranno  annunciati  anche  i  finalisti dell’edizione 2021.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information