Grosseto: Giovedì 30 Settembre alle ore 18,00 presso l’Auditorium del Polo Bianciardi di Grosseto, nell’ambito della rassegna “Giovani in musica”, l’associazione musicale
A.Gi.Mus. ospiterà il “Quartetto di Sax”.

Nato all’interno del corso di saxofono del Conservatorio di Siena, l’ensemble vedrà protagonisti tre giovanissimi musicisti coadiuvati e coordinati dal loro docente: Matteo Chiello al sax contralto, Leonardo Beltramini al sax tenore, Marco Cherubini al sax baritono e il M° Riccardo Guazzini ai sax contralto e soprano.

Il progetto nasce allo scopo di permettere agli studenti dell’Istituto Rinaldo Franci di Siena di esibirsi di fronte a un pubblico, eseguendo brani studiati e perfezionati  durante l’anno accademico. A.Gi.Mus. - la cui mission principale è il sostegno dei giovani musicisti attraverso l’organizzazione di concerti e la creazione di occasioni di performance, anche in collaborazione con Enti e Istituzioni - ha sposato volentieri questo progetto, creando così un collegamento virtuoso e reale fra il “lavoro scolastico” e la sua espressione in situazione di performance.

Studiare i brani, impararli, confrontarsi con il docente e con i compagni, provare in ensemble e ancora studiare, fino a giungere al momento dell’esecuzione, su un palcoscenico e di fronte a un pubblico - e ancora,  gestire le emozioni, l’ansia da prestazione, attivare l’attenzione, ascoltare se stessi e i propri compagni/colleghi: tante ore di studio si concentrano in un’ora di concerto, che diventa il crogiuolo, la summa di un percorso lungo ma affascinante quale è quello dello studio della musica e di uno strumento musicale. E A.Gi.Mus. è da sempre al fianco di giovani che facciano della musica la loro scelta di vita.

Il quartetto di saxofoni è una compagine strumentale che, racchiudendo in se i quattro tagli principali della famiglia - sax soprano, sax contralto, sax tenore, sax baritono - riesce ad esprimere una vasta gamma di sonorità.

Questo tipo di ensemble è destinatario di varie opere originali, ma affronta anche  trascrizioni di generi diversi, dal classico al popolare, mantenendo sempre una coerenza esecutiva.
Nel programma del 30 Settembre saranno eseguiti brani originali degli autori Pedro Iturralde e Fiorenzo Zeni ma anche trascrizioni di musica rinascimentale e di famosi standard jazz; non mancherà un omaggio ad Astor Piazzolla, nel centenario della sua nascita.
 
Appuntamento quindi al Polo Bianciardi - P.zza De Maria 31 – alle ore 18,00.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria al n. 3397960148 o tramite email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si accede dal retro, lato parcheggio in V. De’ Barberi, ed è possibile accedere al parcheggio con la propria auto.
Per l’ingresso sarà necessario esibire il green pass o l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.