Venerdì 11 giugno al Cassero senese di Grosseto.
La magia di cantastorie e burattini ci catapulterà in un mondo dove i bambini e gli adulti si divertono insieme.

Grosseto: La prima edizione di “Vivi Le Mura” chiude i battenti con un grande show che ci porta indietro nel tempo. Venerdì 11 giugno, protagonista della rassegna ideata da CON.COR.D.A/Compagnia Francesca Selva e diretta da Marcello Valassina, promossa da Comune di Grosseto e Istituzione Le Mura e realizzata in collaborazione con Le Orme soc. coop. e con il contributo della Fondazione CR Firenze, sarà il teatro di figura.

La magia di cantastorie e burattini ci catapulterà in un mondo dove i bambini e gli adulti si divertono insieme. A prenderci per mano, sarà una marching band molto speciale: la Compagnia Grande Cantagiro, un’orchestrina di musicanti e affabulatori, vestiti di ingranaggi e marchingegni musicali in perfetto stile steampunk, che incantano tutti con il suono delle ballate popolari e canzoni polifoniche della tradizione europea e le loro marionette portatili. In Piazza Bassa, troveremo il Gruppo Teatrale Sperimentale, mentre nel Parco della Rimembranza si esibirà il duo Paolini-Sciarroni che nel loro lavoro gioca molto sulle contraddizioni, gli ironici orrori e le zone d'ombra del quotidiano. Gran finale con lo spettacolo “Tante Storie. Quattro in Uno” di Alessandro Gigli contastorie e maestro di burattini in baracca, accompagnato dal suo inseparabile organetto di Barberia. Mentre con grande energia e qualità Alessandro ci racconterà “La Bella e la Bestia”, “L’Uccello Grifone” e “Pinocchio” accanto a lui, nella baracca dei burattini, si assisterà ad apparizioni e sparizioni, rincorse e bastonate. Azioni che integrano sapientemente la tradizione burattinesca toscana (più impostata sul racconto) con quella napoletana (più impostata sull’azione) per un risultato davvero esilarante e sorprendente. I partecipanti all’evento entreranno dal Cingialino dove troveranno ad accoglierli una guida esperta de Le Orme soc. coop.che racconterà loro la storia e le curiosità legate al luogo. Il percorso di visita sarà costellato da piacevoli soste, durante le quali si potrà godere degli spettacoli in programma. Ad ogni tappa i partecipanti riceveranno un prodotto locale offerto da Sapori e saperi di Maremma e La Mieleria Rossi Novaro, da conservare nell’ecobag che avranno in omaggio. È obbligatoria la prenotazione del tour in uno dei seguenti orari: 17.00, 17.20, 17.40 telefonando al 333 3765469 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per ragioni di sicurezza e nel pieno rispetto delle norme anti-Covid l’ingresso è riservato solo a 3 gruppi di max 20 persone (ticket a persona 5 euro inclusa ecobag).



VIVI LE MURA è un progetto ideato da CON.COR.D.A/Compagnia Francesca Selva, promosso da Comune di Grosseto e Istituzione Le Mura e realizzato con il contributo della Fondazione CR Firenze. È realizzato in collaborazione con Orchestra Sinfonica Città di Grosseto e Le Orme soc. coop. Sono sponsor tecnici dell’evento Sapori e saperi di Maremma e La Mieleria Rossi Novaro.