Torna il concorso fotografico per i ragazzi dai 14 ai 35 anni, promosso dall’associazione FotograficaMente Siena in collaborazione con il Comune di Siena.
C’è tempo fino al 4 aprile per presentare le opere. La partecipazione è gratuita.
 
Siena: Usare la fotografia per imparare a guardare “oltre”, così da scattare immagini “pensate”, capaci di offrire una interpretazione soggettiva e personale della realtà.

E’ un invito a sperimentare la “fantasia” per abituarsi ad avere una visione creativa del mondo quello che l’associazione FotograficaMente Siena rivolge ai giovani dai 14 ai 35 anni. C’è tempo fino a domenica 4 aprile per prendere parte a REALTÀ O IRREALTÀ, il concorso fotografico nazionale, la cui partecipazione è assolutamente gratuita.

Per il quinto anno consecutivo, l’associazione FotograficaMente Siena, che riunisce fotografi che hanno al loro attivo percorsi artistici e professionali importanti, vuole offrire occasione a chi usa il mezzo fotografico in modo quotidiano (soprattutto grazie alla frequentazione dei social network), di ripensare alla fotografia come un linguaggio affascinante e complesso che oltre a documentare, indagare e raccontare, può essere occasione di espressione concettuale.

Il concorso, REALTÀ O IRREALTÀ vuole essere uno stimolo e un contributo affinché si “sperimenti” la capacità di guardare in maniera personale ciò che ci circonda cogliendone segni, simboli, luci ombre capaci di ridefinire e interpretare il rapporto tra ciò che è reale e ciò che invece non lo è. La realtà sarà punto di partenza per la costruzione di un’idea che porterà poi alla realizzazione di uno scatto capace di racchiudere ed evocare molteplici significati.

Oltre ai premi per i primi tre classificati, in questa edizione, il concorso riserverà un riconoscimento speciale a chi svolgerà il tema proponendo un dittico (ovvero un quadro suddiviso in due scomparti che raffronta due immagini distinte o un polittico (opera consistente di varie parti relativamente autonome ma in qualche modo collegate).

Ogni partecipante può inviare un massimo di tre fotografie esclusivamente in formato digitale che potranno essere realizzate con ogni tecnica ed elaborazione. Le opere (obbligatoriamente in formato JPG dalle dimensioni minime di pixel 1200 nel lato lungo) dovranno essere inviate tramite wetransfer all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 23.59 del 4 aprile 2021.

Il regolamento completo con tutte le indicazioni da seguire è consultabile su: www.fotograficamentesiena.it .

Le fotografie saranno valutate da una giuria composta dai membri di Fotograficamente Siena: Gianfranco Bernardo, Andrea Lensini, Lucia Lungarella, Gigi Lusini, Luciano Valentini.

A seconda dell’evolversi della situazione pandemica, saranno comunicate le modalità della cerimonia di premiazione che, se possibile, avverrà in presenza. I vincitori si aggiudicheranno materiale relativo all’arte fotografica.

Sempre compatibilmente alle normative di sicurezza in vigore sarà realizzata una mostra dedicata alle opere vincitrici e quelle ritenute più interessanti.