fonderia-leopolda-teatro-follonica.jpgFollonica: Venerdì 30 ottobre, ore 21.15 al teatro fonderia Leopolda, l'evento finale dell’11a edizione del FolloWme Festival: la Compagnia dei Gattopicchi -presenta “Atomi d’istanti”, direzione artistica di Laura Scudella.

Ingresso gratuito ma prenotazione obbligatoria (museo Magma 0566.59027). La sala principale del Teatro Fonderia Leopolda riapre i battenti, nel rispetto dei protocolli di sicurezza atti a contrastare il diffondersi del coronavirus. È possibile infatti prenotarsi per il primo spettacolo, ovvero l’evento finale dell’11a edizione del FolloWme Festival.

Venerdì 30 ottobre, ore 21.15 la Compagnia dei Gattopicchi presenterà alla Leopolda “Atomi d’istanti”, realizzato con la direzione artistica di Laura Scudella educatrice e coreografa, attiva in campo teatrale soprattutto nella danza classica e contemporanea. L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria.

Per prenotarsi occorre telefonare al museo Magma (0566.59027) aperto tutti i giorni, lunedì esclusi, dalle 15.30 alle 19.00.

La performance è l’atto conclusivo di un lungo laboratorio che si è svolto nei locali del teatro tra gennaio e marzo 2020 e poi ripreso a settembre e ottobre, dedicato a persone con disabilità fisiche e/o psichiche che hanno potuto partecipare anche assieme ai loro familiari. Saranno loro i protagonisti sul palco, con una visione che coglie il tema del distanziamento sociale cui la pandemia ci ha costretto: “Atomi d’istanti” tende proprio a rappresentare la difficoltà dell’essere separati in un tempo che vuole che si accetti questo destino anche se, in natura, le molecole tendono a unirsi, a essere indivisibili.