Grosseto: Lo schermo del cinema Stella da giovedì 13 a domenica 16 febbraio è tutto per la commedia drammatica “Alice e il sindaco” di Nicolas Pariser.

Il film, presentato all’ultimo festival di Cannes e vincitore del Premio Label Europa Cinemas, mescola passione politica e sentimento e vede protagonista l’attore Fabrice Luchini, nei panni del sindaco di Lione a qualche mese dalle elezioni municipali.

Un politico che dopo trent'anni di attività si sente come svuotato, non ha più un'idea. E così il sindaco chiama in suo soccorso una giovane ragazza, Alice, una filosofa trentenne abbastanza disincantata, che ha come singolare missione dare nuove idee e stimoli al politico. Alice, nonostante l'originalità del suo lavoro, è davvero brava tanto da diventare indispensabile, una cosa che la renderà presto antipatica allo staff del politico.

Un film che mette l’accento sull’idealismo che sta alla base di ogni carriera politica e sulla profonda crisi, sulla “alienazione da responsabilità”, sull’“impotenza infinita” che rischia di travolgere chi ha scelto il mestiere dell’amministratore pubblico, del governare una società.

Ingresso: 7 euro - 5 euro tesserati DLF o possessori Cinecard Cinema Stella

Orari: 17 e 21.15