Marina di Grosseto: Mercoledì 6 novembre al Bar Dribbling di Grosseto si terrà un evento fra musica, arte e solidarietà. Alle 20 è in programma il concerto dell'”Officina del Malcontento”, per l’occasione in versione trio, ovvero Carla Baldini (canto), Dino Simone (fisarmonica e canto) e Guglielmo Eboli (percussioni).

L’Officina del Malcontento è nata, la scorsa primavera, come laboratorio musical-teatrale per la messa in scena dello spettacolo di teatro-canzone “Dentro le Case”, ispirato al romanzo di Sacha Naspini "Le Case del Malcontento”.

Dopo varie rappresentazioni in arene estive e teatri, l’Officina del Malcontento si esibisce ora anche in versione solo musicale. Il repertorio dell'Officina comprende la canzone d’autore internazionale (dalle iconiche chansons di Edith Piaf e Ives Montand, passando per Piazzolla, Mercedes Sousa, Violeta Parra, Paolo Conte, Odoardo Spadaro), la musica popolare (pizzica e dintorni) e naturalmente alcune canzoni originali tratte dallo spettacolo "Dentro le Case".

Ogni singola canzone è stata scelta con grande attenzione sia alla musica che al testo e al suo significato: la scaletta della serata è una raccolta variegata, disordinata e intrigante di "storie cantate”.

Un'altra storia che andrà in scena mercoledì sera al Dribbling è quella del "Progetto Pediatria” della Pro Loco di Marina di Grosseto; un progetto, che va avanti da tre anni, finalizzato all’acquisto di materiale per il reparto pediatria dell’Ospedale della Misericordia di Grosseto. Quest’anno il progetto ha curato la pubblicazione di un Calendario d’autore, con le splendide illustrazioni di Armando Orfeo.

E durante la serata sarà possibile acquistare il Calendario “Orfeo 2020”.

Info: (Romina) tel. 393 359 8986.